Faremo-grandi-cose-7-1Le competizioni tennistiche nell’estate 2019 hanno interessato tutto il territorio toscano, sia grazie a numerosi Tornei Open, sia attraverso un acceso campionato, conclusosi il 29 giugno con la premiazione e la classificazione dei vincitori nella successiva fase di Macroarea Centro Nord, test di ingresso ai successivi Ottavi nazionali, ove il livello agonistico è all’apice.

Campionato a squadre Under

Il campionato a squadre Under ormai da anni è segnato da forti emozioni: nonostante la giovane età dei partecipanti, infatti, gli spettatori si sono visti regalare partite entusiasmanti e estremamente equilibrate, che portato molti a trattenere il fiato per lunghi minuti carichi di tensione. Nessuno può dimenticare la rocambolesca vittoria della CT Giotto Arezzo sulla CT Taddei per la qualificazione alla fase di Macroarea degli Under 16 maschili, terminata 13-11, con ottime performance da parte di entrambe le formazioni. In generale il club che si è particolarmente distinto è il CT Lucca, apparentemente un’inesauribile fonte di giovani talenti, con due primi posti (uno femminile per gli Under 12 e uno maschile per gli Under 16) e un secondo posto, quello maschile degli Under 12. Gli Under 16 femminili sono stati caratterizzati da un derby pratese estremamente coinvolgente, con il TC Bisenzio che trionfa sul CT Etruria, mentre negli Under 18 femminile, che tuttavia non prevede la qualifica alle nazionali, si è assistito al dominio incontrastato della CT Pontedera, con una splendida performance della coppia Anghel/Scardigli.

Campionato a Squadre Veterani

Il Campionato a Squadre Veterani ha anch’esso visto la Toscana dominare incontrastata a livello nazionale: la categoria Over 50 è stata letteralmente dominata dalla Match Ball Firenze, con Bianchini, Padovani e Lasagni che non hanno perso nemmeno un singolare, aggiudicandosi il Final Four. La squadra fiorentina ancora una volta conferma la propria posizione nazionale non concedendo spazio agli avversari e imponendo fin dalla prima giornata elevati livelli competitivi che il resto dei partecipanti ha faticato a eguagliare, con scarsi risultati.

È sempre toscana la categoria Ladies 50, con la TC Prato. La formazione con Tortorella, Ciardi e Collodel si aggiudica così il quinto scudetto consecutivo, in una competizione ormai tutta pratese. Anche altre squadre toscane si sono qualificate per il Final Four, nonostante non siano riuscite ad aggiudicarsi lo scudetto italiano: negli Over 45 la CT Firenze si classifica terza mentre è seconda negli Over 70, in seguito ad uno spareggio sfortunato con la Garden Tennis Novate. Il club fiorentino riesce a qualificarsi anche nella categoria Ladies 40, conquistando il terzo posto.

Torneo Open “Città di Montecatini”

Di tutt’altra natura si presenta il Torneo Open “Città di Montecatini”, che riesce comunque ad attirare professionisti anche da lontano, assistendo quest’anno a una partecipazione che comprende non solo stelle nascenti, come il pratese Guglielmo Stefanacci che, dopo qualche incertezza iniziale che rischiava di concludersi con la sconfitta, sembra definitivamente essere entrato in gara, e il locale Emanuele Mazzeschi, particolarmente agguerriti.

Tra gli atleti favoriti si annoverano Daniele Capecchi, 2.1 ed ex campione toscano, Davide della Tommasina, 2.2, Corinna Dentoni, ex 132 nelle classifiche mondiali, Riccardo Sinicropi, ex 430 al mondo, l’altoatesino Erwin Troebinger e Federica Costa, 2.5, che ha dato mostra di un’eccellente forma fisica nel match contro Elena Carboni.

Il Torneo prevede un montepremi di 5.000 euro, 3.500 per la categoria maschile e 1.500. Simili premi riusciranno sicuramente ad alzare ancora di più l’asticella dell’agonismo, soprattutto in seno ai tennisti più giovani e non affermati che si trovano soprattutto ad affrontare importanti spese di carriera come si legge ne L’Insider.

La manifestazione si profila come una bella vetrina per Il tennis toscano, che ha trovato l’ennesima riprova della capacità di attirare professionisti nazionali e non, sia per la varietà delle competizioni sia, e soprattutto, per gli alti livelli che ne caratterizzano il gioco, capaci di dimostrare performance di qualità sia a livello individuale che di squadra.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Tennis
495 views

Lascia un commento