Elon Musk svela il nuovo logo di Twitter X per sostituire Blue Bird

STOCCOLMA, 24 luglio (Reuters) – Elon Musk e il CEO di Twitter Linda Yaccarino hanno svelato lunedì un logo per la piattaforma di social media, caratterizzato da una X bianca su sfondo nero, che sostituisce il familiare simbolo dell’uccello blu.

“X è qui! Facciamolo”, ha twittato Yaccarino, che ha anche pubblicato un’immagine del logo negli uffici dell’azienda a San Francisco.

Entrambe le maniglie Twitter di Yakarino e Musk hanno un logo X, sebbene l’uccello blu di Twitter sia ancora visibile su tutta la piattaforma.

Poiché alcuni utenti hanno criticato il nuovo logo, “#GoodbyeTwitter” è diventato popolare sulla piattaforma come riferimento al vecchio logo.

Musk ha detto in un post di domenica che vuole cambiare il logo di Twitter e ha intervistato i suoi milioni di follower per vedere se avrebbero cambiato la combinazione di colori del sito dal blu al nero.

Ha pubblicato una X stilizzata su uno sfondo di spazio nero. Ha fatto riferimento al “logo X provvisorio” e ha twittato: “Presto saluteremo il marchio Twitter e gradualmente tutti gli uccelli”.

A un tweet che chiedeva come sarebbero stati chiamati i tweet sotto X, Musk ha risposto “x”.

Il logo originale di Twitter è stato progettato da un team di tre persone nel 2012. Uno dei designer, Martin Grosser, ha twittato: “Il logo è semplice, simmetrico, chiaro a dimensioni molto ridotte, quasi come una piccola “e”.

Matt Rhodes, capo della strategia dell’agenzia creativa House 337, ha dichiarato a Reuters che qualsiasi modifica a un marchio consolidato nella cultura popolare rappresenta un rischio.

READ  Google ora ti consente di accedere al tuo account con passkey anziché password

“Solo pochi marchi sono diventati verbi o sono citati così frequentemente nei notiziari globali come Twitter”, ha affermato.

“Rendere più difficile per le persone trovare o voler aprire l’app sui loro schermi telefonici ingombri è dannoso per l’app.”

‘Tutti gli usi’

Settimane prima di completare l’acquisizione di Twitter lo scorso anno, Musk ha affermato che l’acquisto accelererebbe la sua ambizione di creare una “app di tutto” chiamata X entro tre o cinque anni.

Musk ha acquistato x.com da PayPal nel 2017 per quello che ha definito “valore sentimentale”. Musk ha co-fondato x.com nel 1999 come banca online che in seguito è diventata PayPal.

Sebbene la pagina ufficiale di Twitter sulla piattaforma sia stata rinominata X, il dominio x.com non è più attivo.

“X è lo stato futuro di interazione illimitata – audio, video, messaggistica, pagamenti/attività bancarie – creando un mercato globale per idee, prodotti, servizi e opportunità”, ha twittato Yaccarino domenica.

Yaccarino, ex capo della pubblicità presso NBCUniversal, che ha iniziato come CEO di Twitter il 5 giugno, subentra mentre la piattaforma di social media cerca di invertire un calo delle entrate pubblicitarie.

Dalla sua acquisizione di Twitter, la società ha affrontato tempi tumultuosi con licenziamenti, un forte calo degli inserzionisti e un aumento vertiginoso della risposta di Meta a Twitter.

“Twitter è stato in subbuglio negli ultimi mesi e non credo che un nuovo marchio risolverà tutto”, ha affermato Drew Benvie, CEO della società di consulenza sui social media Battenhall.

“Non si tratta di reinventare Twitter e più di costruire un marchio attorno all’impero di Elon Musk, incluso SpaceX, dove il marchio X si allinea davvero un po’ di più”.

READ  Il reclamo federale afferma che le ammissioni alle opzioni legacy di Harvard violano il Civil Rights Act | notizia

Reportage di Subanta Mukherjee a Stoccolma, Martin Coulter e Aidan Naldi a Londra e Bharat Govind Gautam a Bangalore; Montaggio di Barbara Lewis

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Subantha guida la tecnologia europea e la copertura delle telecomunicazioni, con un’attenzione particolare alle tecnologie emergenti come AI e 5G. È giornalista da circa 18 anni. È entrato a far parte di Reuters nel 2006 e si è occupato di vari ritmi, dalla finanza alla tecnologia. Vive a Stoccolma, in Svezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *