La semifinale USMNT-Mexico Nations League è stata interrotta dopo cori omofobi

La vittoria della semifinale della CONCACAF Nations League dell’USMNT sul Messico è stata temporaneamente sospesa a causa di canti omofobi.

La partita, vinta dall’USMNT 3-0, è stata interrotta da canti al 90 ° minuto ed è ripresa con 12 minuti di straordinario.

Intorno all’Allegiant Stadium in Nevada, sono stati visualizzati messaggi che avvertivano i fan che erano stati trovati a cantare cori discriminatori e rischiavano lo sfratto e la partita poteva essere abbandonata se fosse continuata.

L’arbitro salvadoregno Ivan Barton ha chiamato i tempi supplementari per soli sette minuti prima di sospendere la partita.

“Per quanto riguarda il canto, voglio prima chiarire che, per le nostre convinzioni e la nostra cultura, non ha posto nel gioco”, ha detto l’allenatore ad interim dell’USMNT PJ Callaghan. “Non ha posto nel nostro sistema di valori”.

Una dichiarazione della CONCACAF ha aggiunto: “La CONCACAF condanna fermamente i cori discriminatori di alcuni fan durante la semifinale della CONCACAF Nations League del 2023 tra Messico e Stati Uniti.

Vai più a fondo

Greg Berhalter tornerà come allenatore dell’USMNT

“I cori ascoltati durante la partita hanno portato all’implementazione di un protocollo contro la discriminazione da parte degli ufficiali di gara. Inoltre, il personale di sicurezza ha espulso diversi tifosi per aver tenuto un comportamento inaccettabile nello stadio.

“Questi incidenti sono molto deludenti e avrebbero dovuto essere un’opportunità positiva per mostrare il calcio di alta qualità nella nostra regione.

“La Confederazione sta elaborando urgentemente ulteriori dettagli e rapporti da parte delle autorità per la sicurezza e la concorrenza e pubblicherà un ulteriore rapporto a breve”.

La FIFA ha ripetutamente consentito cori omofobi durante le partite del Messico. Hanno dovuto giocare due qualificazioni ai Mondiali a porte chiuse e sono stati multati di 100.000 franchi svizzeri nel novembre 2021 e condannati nel giugno 2021.

READ  Il commercio cinese di gennaio-febbraio crolla di nuovo mentre la domanda globale rallenta

La FIFA ha anche avviato un procedimento disciplinare contro il Messico per cori omofobi durante la Coppa del Mondo dello scorso anno.

Il Messico è stato nuovamente multato di 100.000 franchi svizzeri e gli è stato ordinato di giocare una partita senza tifosi.

La Confederazione calcistica messicana ha cercato di scoraggiare i tifosi dall’usare cori omofobi, ma finora ha fallito.

L’USMNT ha raggiunto la finale della CONCACAF Nations League grazie a due gol di Christian Pulisic e uno di Ricardo Pepi. La partita è stata segnata da quattro cartellini rossi per Weston McKenney, Sergino Test, Cesar Montes e Gerardo Arteaga, e durante il secondo tempo i tifosi hanno lanciato oggetti in campo.

La squadra di Callaghan affronterà il Canada nella finale di domenica.

Atletico Durante il torneo è stato riferito che l’ex allenatore Greg Berhalter, che ha guidato l’USMNT durante la Coppa del Mondo, sarebbe stato riassunto dopo la scadenza del suo contratto.

(Foto: John Todd/USSF/Getty Images per USSF)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *