Il CEO di Lyft dice ai dipendenti che devono tornare in ufficio

New York (CNN) Il nuovo CEO di Lyft, David Risher, ha annunciato un altro cambiamento per la società di ride-sharing: i lavoratori dovranno presto tornare in ufficio.

Venerdì, Risher ha annunciato “i primi passi in un piano per un modello flessibile con un lavoro d’ufficio più tradizionale”, ha detto una portavoce di Lyft.

“La comunicazione personale è importante e Lyft si occupa di riunire le persone”, afferma la dichiarazione di Lyft.

Lyft non ha commentato i dettagli del piano, ma il New York Times lo ha fatto segnalato Risher ha detto ai dipendenti di tornare in ufficio almeno tre volte a settimana – lunedì, mercoledì e giovedì – dopo il Labor Day.

In un’intervista al giornale, Risher ha suggerito che il lavoro a distanza isola i dipendenti gli uni dagli altri e “c’è un vero senso di soddisfazione nel lavorare insieme su una lavagna su un problema”.

Questo è uno spostamento polare rispetto alla precedente politica di Lyft. Lo scorso marzo, la compagnia di ride-sharing dichiarato Diventerà un “ambiente di lavoro totalmente flessibile”, con i dipendenti che scelgono dove lavorare e vivere, supportando fortemente le riunioni di gruppo.

“Un posto di lavoro flessibile raggiunge il giusto equilibrio tra flessibilità e scelta, consentendoci di lavorare meglio attirando e trattenendo i migliori talenti”, ha affermato Lyft in un post sul blog del 2022.

Lyft ha deciso anche l’anno scorso Sublocazione Parte dei suoi uffici aziendali si trovano a San Francisco, New York City, Nashville e Seattle, ha riferito Bloomberg.

Gli sforzi fanno parte degli sforzi del nuovo CEO David Risher mentre la società fatica ancora a realizzare un profitto.

READ  Google I/O 2023: come guardare e cosa aspettarsi

Risher, un veterano di Amazon, è stato il primo capo del prodotto e capo della vendita al dettaglio negli Stati Uniti. Ha assunto l’incarico all’inizio di questo mese Dopo che i co-fondatori Logan Green e John Zimmer si sono dimessi dalle loro posizioni dirigenziali.

Il giorno dopo il passaggio è arrivato l’avviso di rientrare in ufficio Un deposito alla SEC Eliminerà 1.072 dipendenti, ovvero il 26% della sua forza lavoro, e 250 posizioni aperte.

disse Risher Lyft ha annunciato la scorsa settimana che avrebbe “ridotto in modo significativo” la sua forza lavoro.I licenziamenti mirano a rendere Lyft una “società più veloce e più piatta in cui tutti sono più vicini ai nostri motociclisti e conducenti”, secondo un promemoria interno.

Questo è il secondo annuncio di licenziamento da novembre, quando la società ha annunciato a Riduzione del personale del 13%. Tra i timori di una recessione imminente.

Le iniziative di Uber al di fuori del ride-sharing, come la consegna di cibo e generi alimentari, hanno aiutato la sua attività, L’ascensore non è diversificato. L’ultimo trimestre è stato caratterizzato da un rapporto sugli utili poco brillante per Wall Street: le sue azioni sono diminuite del 70% nell’ultimo anno.

Brian Fung della CNN ha contribuito a questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *