Rishi Sunak era preoccupato per la situazione instabile in Russia

  • Di Laura Kuensberg
  • Presentatore, domenica con Laura Kuensberg

Titolo del video,

Vedi: tutte le parti devono essere responsabili e proteggere il pubblico – UK PM

Rishi Sunak ha esortato tutte le parti in Russia ad essere “responsabili e proteggere i civili” mentre i mercenari del gruppo Wagner conquistano le basi militari dalla Russia e Vladimir Putin ha promesso di “punire” coloro che sono coinvolti in azioni contro il suo governo.

Nel Regno Unito, sabato pomeriggio si è tenuta una riunione del comitato di emergenza COBRA sotto la presidenza del ministro degli Esteri James Wise.

Non possiamo sentire molto su ciò che è stato detto in quegli incontri, ma il governo afferma che il signor Wise ha ricevuto tutte le informazioni più recenti ed è stata prestata particolare attenzione alla situazione dei cittadini britannici ancora in Russia.

Sunak ha anche parlato della situazione con il presidente degli Stati Uniti Biden, il presidente francese Macron e il presidente tedesco Scholz.

Parlando in esclusiva con Laura Kuensberg domenica, Sunak ha suggerito che il governo stava esaminando da tempo le minacce interne a Vladimir Putin.

Mi ha detto: “Da tempo monitoriamo le potenziali implicazioni destabilizzanti della guerra illegale della Russia in Ucraina”.

Ha inoltre affermato: “La situazione sul campo si sta evolvendo mentre parliamo”.

Ma ha esortato alla calma da tutte le parti: “La cosa più importante che direi è che tutte le parti devono essere responsabili e proteggere i civili”, una chiara indicazione che il Regno Unito è preoccupato per la spirale del conflitto all’interno dei confini della Russia. L’attenzione si è naturalmente concentrata sui combattimenti in Ucraina per mesi.

Il primo ministro non ha ripetuto una valutazione più schietta del ministero della Difesa, che ha affermato sul suo feed Twitter ufficiale che “questa è la sfida più importante per lo stato russo negli ultimi tempi”.

Ma Sunak non lo ha negato.

È chiaro che Numero 10 non vuole dare un giudizio ufficiale su quanto sta accadendo, anche se è molto vago.

Tuttavia, dai commenti del ministero della Difesa, è chiaro che il governo vede la mossa come una mossa praticabile.

  • Guarda su BBC One, BBC iPlayer, BBC News e in streaming questa domenica 25 alle 09:00 BST
  • Lo spettacolo di questa settimana presenta il primo ministro Rishi Sunak e la segretaria del bilanciamento delle ombre del Labour Lisa Nandy.
  • Segui gli ultimi aggiornamenti in testo e video dalle 08:00 sul sito Web di BBC News

La situazione è instabile e nessuno a Westminster può prevedere con certezza cosa accadrà dopo.

Non è chiaro quali fossero le intenzioni del leader di Wagner Yevgeny Prigozhin.

Wagner non era nemmeno sicuro di quante risorse e uomini avessero effettivamente a disposizione.

Ma una delle domande poste a Westminster questo pomeriggio è come l’Ucraina possa trarre vantaggio da quello che sembra essere un disordine all’interno della Russia e andare avanti in quello che ora è un conflitto di lunga data.

I nostri politici, come noi, stanno guardando gli eventi e si chiedono cosa diavolo sta succedendo, incapaci di dire con certezza cosa accadrà dopo. Ma stanno guardando con interesse.

La guerra in Ucraina ha enormi implicazioni per i politici nel Regno Unito perché ha colpito indirettamente ogni famiglia, ogni azienda e ogni casa del paese aumentando i costi energetici.

Questo è uno dei maggiori fattori di alta inflazione, che il Primo Ministro definisce “il nemico numero uno”.

Parliamo con il Primo Ministro dei suoi piani per il SSN e Boris Johnson in un’intervista esclusiva che puoi guardare domenica mattina.

Ma mentre gli eventi si svolgono in Russia, tieni presente che le azioni di un uomo, Vladimir Putin, sono di gran lunga maggiori qui.

Mosca potrebbe essere a quasi 2.000 miglia di distanza, ma ciò che accadrà nei prossimi giorni per la stabilità in Russia è della massima importanza per i nostri politici a Westminster e per tutti noi.

Altre opere di Laura Kuensberg

READ  Processo a Lori Vallo Table: Lori Wallo Table è stata dichiarata colpevole di aver ucciso i suoi figli e di aver cospirato per uccidere la prima moglie di suo marito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *