Quinyon Mitchell vs. Torneo di James Bradbury ufficialmente terminato – NBC Sports Philadelphia

Tre parole che non sentirete quando Howie Roseman parlerà della bozza: “Livello di bisogno”.

Sappiamo tutti che il cornerback è una posizione che deve essere elaborata. Un disperato. Basta guardare un rappresentante di James Bradbury nel 2023 per capirlo.

Ma non sentirai mai nessuno degli Eagles dire quelle parole perché sono così impegnati – e giustamente – nel draftare il miglior giocatore disponibile che non contattano mai nessuno. Quando si arruola per necessità, si arruola la persona sbagliata.

Ecco perché è stato così sorprendente sentire quelle parole di Roseman giovedì sera: “Abbiamo pensato (allo scambio). Ma sentivamo di avere buone possibilità di avere un primo giocatore a nostra scelta.

Livello di bisogno.

Egli ha detto.

Per tutta la bassa stagione, Roseman ha parlato di Bradberry come di un pezzo chiave del futuro degli Eagles e pronto per una stagione di forte ripresa. Roseman ha parlato di quanto fosse bravo nel 2022 – e di come fosse – e di quanto stia lavorando duramente per cambiare le cose nel 2024.

Anche giovedì sera, Roseman ha notato che Bradberry è qui nel 2024: “James (James) sta lavorando per tornare come era due anni fa”.

Ma Bradberry non aveva mai compiuto 30 anni prima. E non è mai stato così cattivo come l'anno scorso. Non ci sono molti angoli.

Da quando Stathead ha iniziato a monitorare queste cose, sono stati registrati gli 11 passaggi da touchdown consentiti da Bradberry l'anno scorso e il suo punteggio di passer difensivo di 114,3 era 2.ndIl peggiore tra i calci d'angolo presi di mira almeno 100 volte (dietro il punteggio di 121,3 di Sean Murphy-Bunting nel 2020).

READ  Guerrieri contro Kings: Steph Curry-D'Aaron Fox Game 4 Duel ci regala un classico istantaneo, porta la serie a un livello epico

Capisco perché Bradberry è ancora qui. Non c'è motivo di tagliarlo adesso. Forse Roseman sente che c'è un'opportunità per scambiarlo. Il che va bene. Forse gli Eagles lo aggiungeranno al roster ma non lo giocheranno per evitare 15 milioni di dollari in denaro morto. Tienilo vicino in caso di emergenza. Anche se non penso che sia la cosa più salutare da fare in uno spogliatoio, è fantastico.

La verità è che Mitchell non sarebbe qui se gli Eagles credessero che Bradberry possa ancora giocare ad alto livello. Nel momento in cui Howie ha parlato del suo “livello di bisogno”, i veri sentimenti degli Eagles nei confronti di Bradberry sono emersi per la prima volta.

Bradberry è un atto di classe e un vero professionista e ha aiutato gli Eagles ad arrivare al Super Bowl due anni fa. Ma siamo onesti. Se gli Eagles vogliono tornare lì nel 2024, non può essere un cornerback titolare.

Non può.

Bradberry non è mai stata una curva veloce. Era dotato di corpo, istinto e intelligenza. Non aveva un passo da perdere, e poi perse un passo. E poi un altro.

Roseman non sembra preoccuparsi dei soldi morti perché non hanno mai impedito agli Eagles di fare le mosse di cui avevano bisogno. Se gli Eagles potessero scambiare Carson Wentz e guadagnare 33,8 milioni di dollari in dead cap nel 2021, mentre il loro valore massimo aggiustato sarebbe di circa 189 milioni di dollari, potrebbero certamente guadagnare 15,1 milioni di dollari in dead money con Bradberry a 232 milioni di dollari.

Gli Eagles parleranno del minutaggio di Mitchell nei prossimi mesi, ma non c'è competizione. Deve iniziare.

READ  Dopo la fallita ribellione di Wagner, i principali generali russi sono scomparsi dalla vista del pubblico

Non uscirai da una stagione con 31 anniSUna difesa del passaggio è impilata nella NFL e scegli il primo cornerback nel draft e poi fallo sedere.

Darius Slay non è più quello di una volta, ma è ancora bravo. La combinazione di Slay e Mitchell offre agli Eagles una grande opportunità per riportare questa difesa sui passaggi alla rispettabilità.

Amo Kelly Ringo e penso che abbia un futuro brillante. Eli Riggs ha fatto alcune buone cose come debuttante non scelto e potrebbe trasformarsi in un bel posto. Isaiah Rodgers ha molta esperienza ed è un valido professionista.

Ma Mitchell è su un altro livello. Non si traccia una curva con una velocità di 4,33 a 22 e poi lo si fa sedere dietro un veterano di 30 anni con, cosa, una velocità di 5,33.

Non vuoi. Non puoi. Nella giornata di apertura a San Paolo, il 6 settembre, sarebbe un negligenza calcistica se Bradbury dovesse partire titolare e Mitchell no.

Ci sono alcune buone ragioni per cui Mitchell è considerato il miglior cornerback del draft. Ha spento tutti i ricevitori che ha affrontato nel Senior Bowl, e c'erano alcuni grandi stalloni della SEC dall'altra parte della linea di scrimmage da lui. È andato alla mietitrebbia e l'ha schiacciata con quel salto verticale da 4,33, 38 pollici, 20 ripetizioni e un salto ampio 10-2.

Sono passati due decenni da quando gli Eagles hanno avuto un giovane cornerback locale d'élite. Lito e Sheldon erano esordienti 22 anni fa.

Ora finalmente hanno qualcosa che ammette anche Roseman. Un cornerback giovane, veloce, sicuro di sé e regista.

Lui gioca. Niente Bradberry. Non c'è altra opzione.

READ  La Russia colpisce Kiev e altre città ucraine con attacchi aerei notturni

Iscriviti a Eagle Eye ovunque trovi i tuoi podcast:
Podcast di Apple | Musica di Youtube | Spotify | Sarto | Articolo 19 | RSS | Guarda su YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *