È in corso un’indagine dopo che un incendio in un ospedale di Pechino ha ucciso 21 persone notizia

Secondo quanto riferito, il personale ha evacuato 71 pazienti dopo che è scoppiato un incendio in un reparto di degenza dell’ospedale Changfeng di Pechino.

Un ospedale di Pechino è stato costretto a evacuare decine di pazienti dopo che un incendio ha ucciso 21 persone.

I team di risposta alle emergenze sono stati allertati per la prima volta dell’incendio all’ospedale Changfeng di Pechino nel distretto Fengtai della capitale martedì alle 13:00 (05:00 GMT).

L’incendio è stato domato dopo circa mezz’ora e le operazioni di soccorso sono proseguite per altre due ore, ha riferito il Beijing Daily.

Altri media statali, tra cui CGTN, hanno riferito che l’incendio è scoppiato nell’unità di degenza dell’ospedale privato e 71 pazienti sono stati evacuati.

Secondo il Beijing Daily, gli alti funzionari della città hanno visitato l’ospedale poco dopo l’incendio, con il segretario del partito di Pechino Yin Li che si è impegnato a “scoprire rapidamente la causa dell’incidente e ritenere responsabili i responsabili”. I funzionari avrebbero dovuto tenere una conferenza stampa mercoledì alle 12:00 (04:00 GMT).

Le fotografie della scena hanno mostrato gli investigatori all’interno di stanze d’ospedale carbonizzate e tracce di fuliggine sulla facciata piastrellata di bianco dell’edificio.

Decine di curiosi si sono radunati mercoledì davanti all’ingresso dell’ospedale, ha riferito l’agenzia di stampa AFP, dove era di stanza un gran numero di agenti di polizia, scoraggiando le persone dallo scattare fotografie.

È stata avviata un’indagine

Gli incendi mortali sono comuni in Cina a causa degli standard di sicurezza permissivi e della scarsa applicazione [Mark Schiefelbein/AP Photo]

Gli utenti dei social media hanno pubblicato video di persone sedute in unità di aria condizionata all’aperto nel pomeriggio, mentre altri sembravano aver legato le lenzuola a corde improvvisate per scappare dalle finestre.

READ  Mars Helicopter Aces 50th Flight della NASA - "Non siamo più su Marte Kansas"

La morte è stata confermata dopo che le vittime sono state portate d’urgenza in un altro ospedale non identificato per cure di emergenza, afferma il rapporto.

Molti membri della famiglia hanno perso i contatti con i pazienti e i dispersi sono per lo più persone anziane con problemi di mobilità, ha riferito mercoledì il China Youth Daily in un rapporto separato.

Un agente di polizia presente sul posto ha detto all’AFP che la città “probabilmente prenderà accordi appropriati” per prendersi cura dei parenti delle vittime.

L’ospedale Changfeng si trova nella parte occidentale di Pechino, a circa 25 minuti di auto dalla centrale piazza Tiananmen.

Gli incendi mortali sono comuni in Cina a causa degli standard di sicurezza permissivi e dell’applicazione permissiva.

Un incendio in un appartamento nel nord-ovest dello Xinjiang a novembre ha ucciso 10 persone, con i blocchi di Covid-19 accusati di aver ostacolato i soccorsi. Le proteste scatenate dalle morti si sono diffuse in tutto il Paese e hanno portato alla fine della strategia cinese zero-covid.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *