Archiviata la pratica Abc Castelfiorentino, con una prova peraltro eccezionale, ecco un altro derby toscano in vista per la Pallacanestro Don Bosco Livorno, quello contro il Basket Cecina. La squadra allenata da livornese Campanella ha anch’essa gioito alla prima partita del campionato, battendo il Basket Team E. Battaglia 67-60, fuori casa.  Cecina conta un ottimo reparto esterni con Rischia e Bruni (15 punti per lui all’esordio) ed il giovanissimo Caroti. Ma sono due nuovi volti che tenteranno di trascinare il più in alto possibile la formazione cecinese: Massimiliano Sanna e Alessandro Capitanelli entrambi provenienti dalla Dna.  A dar loro una mano c’è anche l’ex livornese Salvadori, giocatore solido e importante per le rotazioni di Campanella. Livorno, dal canto suo, si presenterà al Palazzetto Cecina con l’entusiasmo della vittoria casalinga di domenica scorsa e con una chimica di squadra che fa ben sperare. Una prova importante (ma quale non lo sarà in questo campionato) per il Don Bosco che verificherà anche la tenuta dei ragazzi lontani dalle mura del PalaMacchia.

 

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Dna
374 views

Lascia un commento