Dalle 15 di nuovo in campo la serie D. Esordio per Cioffi sulla panchina dello Scandicci contro il Ligorna. Sotto la lente la sfida Massese – Seravezza

Girone D
Aquila Montevarchi-Lentigione 1-1
AQUILA MONTEVARCHI: Pellegrini, Migliorini, Gorini, Rosseti (18′st Mannella), Donatini, Essoussi, Gorini, Lischi, Schiaroli, Videtta, Tomassini (15′st Biagi). A disp.: Coppi, Desideri, Paolini, Rialti, Fofi, Diarrasouba, Corsi. All.: Rigucci
LENTIGIONE: Spurio, Traorè, Som (4′st Pandiani), Roma, Koliatko, Berni, Masini (4′st Molinaro), Meucci (36′st Mammetti), Ferrari, Falconieri (33′st Anarfi), Tamagnini. A disp.: Borges, Ogunleye, Galuppo, Muscas, Molinaro, Viani, Anarfi, Pandiani, Mammetti
RETI: 44′pt Rosseti, 6′st Roma
NOTE: Espulso Gorini al 23′pt. Ammoniti Falconieri, Videtta, Meucci. Gorini, Berni. Ferrari fallisce un calcio di rigore al 23′pt

Mezzolara-Tuttocuoio 0-2
MEZZOLARA: Celeste, Bagnai, Dongellini, Togni, Chmangui, Menarini (15′ st Saccà), Melli, Rigon, Tommasini (15′ st Tedesco), De Stefano (1′ st Karapici), Mezzetti. A disp. Giannelli, Menini, Pelliconi, Mutti, Tomatis, Fabbri. All. Passiatore.
TUTTOCUOIO: Fiaschi, Ferri, Anichini, Gregorio, Bartolucci, Gialdini, Forgione, Cortopassi (36′ st Chiti), Bongiorno (20′ st Costalli), Masini (45′ st Chella), Crivaro (15′ st Paccagnini). A disp. Grossi, Bordini, Pisani, Ciabatti. All. Mezzanotti.
ARBITRO: Bozzetto di Bergamo (Marrazzo e Barcella di Bergamo)
RETI: 28′pt e 48′pt Crivaro.
NOTE: Espulso al 30′ pt Togni. Ammoniti: 20’ Menarini, 41’ Bongiorno, 13’ st Bagnai, 24’ st Fiaschi, 29’ st Karapici, 35’ st Costalli, Tedesco, 37’ st Saccà, 45’ st Paccagnini. Angoli: 3-6. Recupero: pt 3′, st 5′
Primo successo stagionale per la squadra di Davide Mezzanotti che passa allo Zucchini di Budrio per 2-0. Il successo conciario non fa una piega. Sul piano dell’intensità i neroiverdi hanno surclassato gli emiliani. Un successo che non è mai stato in discussione e che aveva preso i binari giusti già al termine del primo tempo. Il primo sponto è di marca locale Mezzetti appoggia centralmente per De Stefano il quale entra in area e deve fare i conti con l’uscita immediata di Fiaschi. Al 28’ il Tuttocuoio per la prima volta si porta in vantaggio fuori casa. Masini sradica palla a Togni e serve Crivaro il quale da destra si avvicina all’area e giunto al semicerchio d’ingresso pietrifica Celeste con un destro liftato che muore all’angolo alto alla destra del portiere rimasto di stucco, davvero una prodezza. Subito dopo arriva l’episodio che spiana la strada. Togni dopo aver protestato con il direttore di gara per non aver rilevato fallo ad inizio azione reitera le proteste e viene cacciato. Nero-verdi che cercano subito di approfittare dell’uomo in più. Cross di Crivaro sul quale Forgione è anticipato da Celeste quel tanto che basta, il quale viene sollecitato da Bongiorno all’intervento a terra. Per poco verso la chiusura del tempo, il Tuttocuoio non ci complica la vita da solo. Disimpegno di Anichini verso il proprio portiere Fiasdchi il quale viene attaccato da Mezzetti per fortuna dei conciari sul rimpallo la palla termina sul fondo. Nella fase del recupero i conciari assestano il colpo del ko. Con un azione da manuale con tutti tocchi di prima. Tutto nasce dal affondo Ferri, velo di Bongiorno che va a ricevere il tocco filtrante di Masini appoggio sotto porta per Crivaro che da sinsitra scaraventa in porta. Una rete da altre categorie. Da inizio stagione mai il Tuttocuoio aveva segnato 2 reti fuori casa con Crivaro che era andato in gol all’esordio stagionale a Lentigione. La ripresa si apre con l’errore di Bongiorno che innesca Mezzetti conclusione da dimenticare. Primo intervento risolutivo di Fiaschi, piazzato di Rigon da destra Menarini cerca la girata in porta e l’estremo conciario toglier la palla dall’angolo alto. Sul versante opposto non è da meno Celeste il quale evita il tris sulla conclusione di Gialdini innescato da Bongiorno. I pericoli il Tuttocuoio se li crea da solo, Ferri in scovolata anticipa un avversario, Fiaschi che era uscito di porta in allungo evita l’autorete. E’ l’ultima insidia, l’ultimo spunto è di marca pontaegolese. Gialdini manda Gregorio alla conclusione Celoeste alza i tentacoli. I nero-verdi con questo successo si mettono alle spalle oltre allo stesso Mezzolara anche il Castelvetro, l’avversario che fra sette giorni troveranno al Leporaia, per ritrovare una vittoria fuori casa bisogna risalire al 12 febbraio 2017 a Gorgonzola con la Giana Erminio.

Pianese-Forlì 3-3
PIANESE: Biagiotti, Bernardini, Gagliardi, Fapperdue, Simeoni, Capone, Mella, Catanese, Khtella, Golfo, Ravanelli. A disp.: Palumbo, Maresi, Bianchi, Borgarello, Benedetti G., Rihani, Giustarini, Bracciali, Grassi. All.: Masi
FORLI’: Bianchini, Marini, Rrapaj, Galeotti, Cavallari, Falco, Marchetti, Longato, Graziani, Vago, Bolini. A disp.: Baldassarri, Maioli, Maini, Gentili, Gimelli, Battistini, Sabbioni, Croci, Luzzi. All.: Bardi
ARBITRO: Di Giovanni di Caserta (Modestino di Isernia e Ruocco di Ercolano)
RETI: 20′pt Golfo, 36′pt Rrapaj, 13′st e 17′st Khtella, 16′st Graziani, 30′st Galeotti

Rimini-Sangiovannese 0-1
RIMINI: Scotti, Variola, Cola, Valeriani, Righini (43′st Montanari), Buonaventura (39′st Brighi), Ambrosini, Petti, Arlotti, Guiebre, Mazzavillani (15′st Viti). A disp.: Cavalli, Giua, Cicarevic, Mingucci, Dormi, Di Stefano. All.: Muccioli
SANGIOVANNESE: Scarpelli, Kouadio, Nannini, Morelli, Calori, Bini, Bindi (46′st Camilli), Scoscini (43′st Bordo), Jukic, Keqi (15′st Lunghi), Kernezo. A disp.: Valoriani, Camilli, Bucaletti, Bordo, Lunghi, Testi, Sinatti, Regoli. All.: Iacobelli
ARBITRO: Centi di Viterbo (Tesolin di Portogruaro e Tinello di Rovigo)
RETI: 47′st Jukic
NOTE: Ammoniti Righini, Mugelli, Kernezo, Viti. Espulso Guiebre al 30′st e l’allenatore Iacobelli al 37′pt

Trestina-Colligiana 0-1
TRESTINA: Garbinesi, Ascione (26′st Merlini), Maggioli, Mancinelli (10′st Marchi, 42′st Cordella), Nonni, Marconi, Gallozzi, Morvidoni, Ridolfi, Lacheheb (18′st Salis), Chiavazzo (28′st Vinagli). A disp.: Cosimetti, Gaggioli, Erhabor, Giorgi. All.: Brachi
COLLIGIANA: Del Bino (47′st Squarcialupi), Tafi, Benedetti, Di Leo, Brack, De Vitis, Crisci (38′st Taddei), Cristiano (23′st Scortecci), Fanti (33′st Mussi), Pietrobattista, Biagi (39′st Pierangioli). A disp.: Maoggi, Bigoni, Santi, Braglia. All.: Carobbi
RETI: 28′pt Di Leo
NOTE: Espulso al 30′ st Benedetti per doppia ammonizione. Ammoniti Garbinesi, Marconi, Morvidoni, Maggioli, Benedetti, De Vitis

V.A.Sansepolcro-Vigor Carpaneto 1-1
VA SANSEPOLCRO: David, Catacchini, Beers, Piccinelli (17° st Pilleri), Adamo (42° pt Macagno), Bonfini, Fabbri (1°st Villa), Mattia, Parodi, Mortaro (41° st Dida), Mencagli ( 10° st Malentacchi). A disp. Cristoforetti, Farinelli, Adreani, Proietti. Allenatore: Schenardi
VIGOR CARPANETO: Errera, Zito, Barba (37° st Lucci), Mastrototaro, Zuccolini, Alessandrini, Terranova (33° st Riceputi), Rossi (46° st Tinterri), Rantier, Mauri (30° st Colla), Minasola. A disp. Chouiref, Bonini, Sale, Tinterri, Maggi, Imprezzabile. Allenatore: Rossini
ARBITRO: Pistarelli di Fermo (Cardinaletti di Jesi e Lorenzini di Macerata)
RETI: 34′st Parodi, 44′st rig. Rantier
NOTE: Ammoniti Rantier (C), Adamo (VAS), Piccinelli (VAS), Rossi (C), Catacchini (VAS). Espulsi Minasola (C) e il tecnico Schenardi

Girone E
Massese-Seravezza Pozzi 1-1
MASSESE: Barsottini, Raimo, Zambarda, Mosti, Sgambato, Fenati, Lucaccini, Spinosa, Taddeucci (21′st Benedetti), Remorini, Frugoli (42′st Papini). A disp.: Maccabruni, Buselli, Gemignani, Grandoni, Pasqualini, Marcellusi, Della Pina, Papini, Benedetti. All. Zanetti
SERAVEZZA: Cavagnaro, Ramacciotti (16′st Bedini), Bresciani, Biagi (35′st Borgioni), Fedi, Fiale, Borgia, Granaiola (44′st Sycu), Bondielli (15′st Benedetti), Rodriguez, Mancini. A disp.: Ratti, Moriconi, Nardini, Sycu, Bedini, De Wit, Benedetti, Borgioni, Marchetti. All.: Vangioni
RETI: 10′st rig. Remorini, 46′st Benedetti
NOTE: Ammoniti Remorini, Bresciani, Spinosa, Benedetti, Zambarda

Ponsacco-Finale 4-2
PONSACCO: Giacobbe, Bertoni (7′st Lici), Gremigni (31′st Perazzoni), Menichetti (7′st Giani), Visibelli, Mazzanti, Mariani (31′st Bedin), Negri, Canessa, Doveri, Pellegrini. A disp.: Cirelli, Lici, Benvenuti, Castorani, Bedin, Gemignani, Perazzoni, Giani, Bellemo. All.: Maneschi
FINALE LIGURE: Gallo, Conti (31′st Buonocore), Ferrara, De Benedetti (7′st Leo), Scarrone, Antonelli, Capra, Scalia, De Martini, Saba, Roda (31′st Capocelli). A disp.: Porta, Balbiano, Lala, Buonocore, Leo, Oliveto, Sjinari, Piu, Capocelli. All.: Buttu
RETI: 20′pt e 5′st Roda, 30′pt Canessa, 45′st Giani, 48′st Visibelli, 50′st Doveri

Real Forte Querceta-S.Donato Tavarnelle 1-1
FORTE DEI MARMI: Fontana, Mastino, Sergi, Pizza, Defilippi, Cauz, Remedi, Chianese, Falchini, Vignali, Ferretti. A disp.: Dini, Marinelli, Benedetti, Borgobello, Cecchetti, Cito, Baroni, Silipo. All.: Buglio
SAN DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli, Rinaldini, Regoli, Picascia, Vecchiarelli, Di Vito, Favilli, Caciagli, Carradori, Giordani. A disp.: Florindi, Salvestroni, Cela, Nuti, Morandi, Frosali, Di Renzone, Rustici, Motti. All.: Marmorini
RETI: 5′st rig. Regoli, 31′st Falchini
Sfuma il sogno della terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Simone Marmorini che erano reduci dai risultati positivi in campionato contro lo Scandicci e in coppa Italia poi sul Montecatini. La rete di Regoli in avvio di ripresa non è bastato per portare a casa l’intera posta in palio e così è un gol di Falchini al 72′ a riequilibrare i giochi e di fatto bloccare il match sul risultato di parità che non cambierà più fino al triplice fischio del signor Mori di La Spezia.
Una vittoria sfumata dopo una prestazione importante da parte dei gialloblu su un campo ostico come il Balloni di Forte dei Marmi che sono scivolati sugli sviluppi di una palla inattiva, dove è scaturita la rete del pareggio.
Un episodio che fa agitare notevolmente i pensieri di mister Marmorini che è il primo a mettersi in discussione: “Abbiamo buttato via 3 punti che sarebbero stati fondamentali e che avrebbero attribuito alla squadra maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Sono il primo che deve impegnarsi ancora di più e correggere le situazioni che arrivano da palla inattiva, perché resta l’amaro in bocca per la rete subita”.
Il San Donato Tavarnelle è stato protagonista di un ottimo primo tempo e alla mezz’ora, con Giordani lanciato, a rete, trae vantaggio dalla superiorità numerica che si concretizza al 50′ della ripresa con la rete realizzata da Regoli su azione. “Abbiamo sbloccato la partita al momento giusto ma poi solo da un nostro errore gli avversari sono riusciti a pareggiare, cercando palloni da spedire in area di rigore per cercare il colpo”. Un tocco che è arrivato al 72′ da parte di Falchini che ha dato un punto d’oro ai locali del Real Forte Querceta: “Sono stati bravi e scaltri nell’ottenerlo ed è un vero peccato. Questa poteva essere una vittoria di prestigio che avrebbe aumentato le nostre consapevolezze, senza dimenticare appunto che i tanti gol presi su conseguenze da palla inattiva ci relegano in una posizione di classifica che sarebbe potuta essere completamente diversa”.

Rignanese-Ghiviborgo 2-1
RIGNANESE: Burzagli, Meucci, Falciani, Meacci, Brenna, Matteo, Leo, Degl’Innocenti, Pagnotta, Privitera M., Piazza. A disp.: Ferrari, Bennati, Gori, Merola, Molinu, Montaguti, Ndou, Privitera L., Renieri. All.: Guarducci
GHIVIBORGO: Cannella, Chelini, Bassano, Michelotti, Barretta, Diana, Marigliani, Zagaglioni, Micchi, Pagano, Rubechini. A disp.: Leon, Coselli, Villagatti, Leshi, Giusti, Touray, Riccioli, Nottoli, Della Nina. All.: Venturi
ARBITRO: Pirriatore di Bologna (Ferrari di Aprilia e Ragone di Ciampino)
RETI: 23′pt rig. e 25′st Pagnotta, 35′pt Diana
La partita parte nel segno del Ghiviborgo che già al 5’ impegna il portiere locale su un calcio di punizione di Pagano. Un minuto dopo è ancora occasione per i biancorossi con Michelotti che trova ancora alla parata Burzagli. All’11’, dopo un’occasione fallita da Micchi, servito da Chelini è Zagaglioni che tenta il lob ma non ha fortuna. Nel miglior momento degli ospiti, però, passano i valdarnesi locali. Marigliani commette fallo in area, sul dischetto va Pagnotta che non sbaglia nonostante che Cannella sfiori la sfera. Il gol subito aumenta la voglia di riscatto dell’undici di Venturi, che ci prova in serie con Rubechini da fuori area e due volte con Zagaglioni in area. Il pari arriva al 36’: cross di Pagano colpo di testa di Diana che supera Burzagli. Portiere che si erge ancora a protagonista nel prosieguo quando para su testa di Pagano e dice no ancora a Zagaglioni a conclusione di un triangolo con Pagano.
Ripresa ancora vivace: Rubechini in apertura sfiora il bersaglio grosso di pochissimo. Due minuti dopo è bravo Cannella a dire no a Pagnotta su colpo di testa ravvicinato ed è bravo anche a ripetersi poco dopo sempre su Pagnotta ben servito da Piazza. I biancorossi hanno ancora una buona occasione con Marigliani, il portiere devia in angolo e con Pagano, che spara a lato. Al 25’ passa la Rignanese: palla che sbuca sugli sviluppi di un fallo laterale, Pagnotta è ancora una volta lesto a mettere in rete. L’ultima occasione per il pareggio è al 26’: Pagano salta l’uomo in area piccola e si inventa un diagonale che fa la barba al palo. Non basta e i biancorossi tornano dal Valdarno con un’altra sconfitta esterna.

Scandicci-Ligorna 0-1
SCANDICCI: Lensi, Vinci, Iaquinandi, Martinelli, Cela (16′st Safina), Alderotti, Cerretelli (27′st Poli), Martini (33′st Bourezza), Crocetti (42′st Penzo), Gori, Santucci. A disp.: Nigro, Broglia, Pucci, Saccardi, Vitale. All.: Cioffi
LIGORNA: Fenderico, Gilardi, Zunino, Panepinto, Dall’Osso, Cantatore (22′st Moresco), Cavallone (38′st Boveri), Serinelli, Valenti (17′st Miello), Oneto (45′st Vassallo), Pasciuti. A disp.: Boasi, Botteghin, Lombardo, Eranio, Dapelo
RETI: 9′st Oneto
NOTE: Ammoniti Martini, Gori, Panepinto, Vinci, Martinelli

Sestri Levante-Viareggio 2-2*
SESTRI LEVANTE: Adornato, Benga, Raso, D’Ambrosio, Giordani, Angelotti, Battaglia, Miglietta, Gonzales, Ianniello, Spaltro. A disp.: Confortini, Rustichelli, Serra Sances, Cuneo, Solinas, Gargano, Ricci, Bolelli. All.: Amoroso
VIAREGGIO: Cipriani, Pedruzzi, Lucarelli, Marinai, Giovannelli, Guidi, Lamioni, Mattei, Vanni, Papi, Galligani. A disp.: Carpita, Baldassari, Citti, Lazzoni, Minichino, Chicchiarelli, Andreani, Cerri, Guazzini. All.: Bresciani
RETI: 42′pt Ianniello, 10′st aut. Benga, 22′st Mattei, 30′st Angelotti

Vald.Montecatini-Albissola 2-1*
VALDINIEVOLE MONTECATINI: Cappellini, Stampa, Di Nardo, Falivena, Ghimenti, Barca, Folegnani, _, Mitta, Zlourhi, Agrifogli. A disp.: Montenegro, Bani, Carlesi, Marchetti, Veraldi, Tempestini, Esposito. All.: Murgia
ALBISSOLA: Caruso, Gulli, Calcagno, Molinari, Colombo, Cambiaso, Bennati, Coccolo, Piacentini, Sancinito, Papi. A disp.: Vasoli, Corbelli, Pasquino, Olivieri, Figone, Mancini, Minutolo, Raja, Cargiolli. All.: Fossati
RETI: 28′st Piacentini, 33′st Falivena, 43′st Stampa

Con l’asterisco www.almanaccocalciotoscano.it

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Serie D
283 views

Lascia un commento