Lardini Filottrano – Savino Del Bene 1-3 (25 – 23; 18 – 25; 15 -25; 17 – 25)
LARDINI FILOTTRANO: Melli 7, Bosio 1, Feliziani (l), Gamba, Negrini (k) 1, Agrifoglio ne, Tomsia 6, Mitchem 15, Mazzaro 6, Pomili ne, Hutinski 13, Scuka 7. All Nica Ass. Quintini
SAVINO DEL BENE VOLLEY: Carlini, Samadova ne, Bianchini, Da Silva 8, Di Iulio 1, Merlo (l), Papa ne, Mancini ne, Haak 27, Arrighetti (k) 7, Bosetti 16, Ferrara ne, De la Cruz 16. All. Parisi Ass. Bendandi
ARBITRO: Zingaro – Canessa
La Savino Del Bene vince e convince contro una Lardini che non merita sicuramente l’ultimo posto in classifica. Scandicci nel primo set sbaglia troppo, poi diventa quasi perfetta e vince meritatamente una partita importantissima per la classifica. Terza vittoria consecutiva per le ragazze di coach Parisi.
Partenza con Bosio in p3 per coach Nica, Parisi conferma il sestetto che ha vinto il derby in p1. Inizio del match con Haak che colpisce forte da posto 2 in diagonale, 3 -1. Filottrano alza i ritmi cercando di non far cascare un pallone per terra, Mitchem dalla seconda linea mette facilmente palla a terra, Mazzarro al centro trova bene l’intesa nei primi tempi con Bosio. Le marchigiane a metà set sono avanti nel punteggio meritamente 19 – 14. Time-out Parisi. De la Cruz riscalda il braccio e riporta sotto Scandicci, 20 – 19. Parisi gioca gli ultimi scambi con Di Iulio in regia. Mitchem gioca col muro di Scandicci e trova due set-point, la stessa americana chiude in diagonale 25 – 22
La Savino Del Bene non ci sta, funziona meglio il muro-difesa delle fiorentine e Bosetti e Haak non perdonano in attacco: 9-4 nel secondo parziale. Black-out Scandicci, Lardini ringrazia e si porta sul 10-10. Dentro ancora Di Iulio per Carlini. Haak prende in mano la squadra, diagonale e pallonetto: 15 – 14 Scandicci. La formazione di Parisi si scioglie e inizia a giocare una bellissima pallavolo, De la Cruz diventa protagonista nel finale insieme al capitano Arrighetti: 25 – 18.
Terzo set con Di Iulio ancora in regia e con una Savino Del Bene che continua a giocare bene. La stessa palleggiatrice è autrice di un gran muro, 8 – 3. “Monster-block” di Da Silva, 10 – 5. Scandicci alza un muro invalicabile e toglie molte certezze a Filottrano. Coach Nica chiama il time-out. Continua la bella pallavolo della Savino Del Bene che gioca quasi a memoria: Haak attacca da posto 2, 17 -9. Dentro Melli per Tomsia nelle file di Filottrano. Il set finisce con un grande attacco dalla seconda linea di Bosetti, 25 – 15. Grande regia di Di Iulio, ottima Savino Del Bene in tutti i fondamentali.
Quarto set con la Savino Del Bene padrona del gioco e del punteggio, sul finale spazio per gli attacchi di tutte le bocche di fuoco di Scandicci. Partita chiusa con un errore Melli dopo un lunghissimo scambio.
Di Iulio, mvp del match dice: “Abbiamo giocato bene dopo aver sofferto il primo set. Io ho cambiato la partita? Non è mai un singolo ma è la squadra che è protagonista. Noi venivamo da due belle vittorie, oggi abbiamo confermato la nostra crescita dopo un momento opaco. Siamo un bel gruppo e siamo in linea con il nostro obiettivo: i playoff”.
Così coach Parisi: “Nel primo set siamo entrati nervosi e contratti; eravamo riusciti, comunque, con difficoltà a riprenderli sul 22 -22 ma non siamo stati né lucidi né pazienti negli ultimi scambi. Nel secondo set siamo stati più aggressivi in battuta e con la vivacità che ha portato Di Iulio siamo riusciti a entrare in partita mettendoli in difficoltà. Successivamente abbiamo avuto continuità nel gioco e nell’atteggiamento”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: A1 femminile
270 views

Lascia un commento