Ancora Monza sul cammino della Savino Del Bene in questa stagione. Quello di domani pomeriggio (ore 17) è il quarto confronto ravvicinato tra le ragazze di Parisi e Pedullà. Tra serie A1 e Coppa Italia, Scandicci si è imposta due volte mentre Monza solo una ma determinante per il passaggio del turno in Final Four. Il secco 3-0 nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia, maturato nel Candy Arena, ha reso vana la vittoria della Savino Del Bene nella gara di ritorno per 3-2. La Saugella Team Monza di Luciano Pedullà è la squadra più in forma del campionato, infatti con la vittoria da tre punti conquistata a Castellanza contro Legnano ha firmato, nello scorso turno di campionato, il suo terzo successo di fila in serie A1. Monza è una squadra fortissima nel muro-difesa. Caratteristica che ha messo sempre in difficoltà Scandicci in questo campionato. Inoltre Hancock e Havelkova stanno attraversando davvero un periodo di straordinaria forma. La Savino Del Bene risponde al completo ed è pronta al riscatto dopo la deludente prova di Casalmaggiore.
“Monza – commenta Isabella Di Iulio – è una squadra che sta portando a casa degli ottimi risultati con un bel gioco: le vittorie aiutano sempre, mi aspetto una squadra determinata a vincere”. Quali sono le caratteristiche della Saugella? “É una squadra che ha una buona correlazione muro difesa e un buon servizio, con ottime individualità”. Il tuo rendimento ha una crescita esponenziale… “Le mie ambizioni sono quelle ovviamente di dimostrarmi sempre pronta quando vengo chiamata in causa e di poter raggiungere dei bei traguardi con la mia squadra: sono fiduciosa”.
“Ci siamo disuniti nei momenti di difficoltà – commenta coach Parisi – dobbiamo aggregarci superando i momenti difficili insieme. Eravamo preparati alla partita contro Pomì, ma non siamo riusciti a contrastarle ugualmente. Non ci sono molti commenti da fare, lavoreremo di più anche sull’atteggiamento da avere per affrontare certe situazioni. Domenica arriva Monza, ovvero una partita difficile, mi aspetto una reazione caratteriale della squadra. Giocheremo a pallavolo, in modo più semplice ed efficacie possibile. Voglio vedere più entusiasmo perché abbiamo sbagliato solo due partite: contro Monza nell’andata di Coppa e contro Pomì ed è normale per una squadra nuova con tanti innesti. Ora serve solo una bella prestazione davanti al nostro pubblico”.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: A1 femminile
33 views

Lascia un commento