Eccellenza, si conclude il girone A, con lo spettro dello spareggio promozione fra Cuoiopelli e San Gimignano mentre prende il via la post season nel girone B. Ecco il programma

Girone A
Atletico Piombino-S.Gimignano 0-1*
ATLETICO PIOMBINO: Rizzato, Buselli, Quarta, Gherardini, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Catalano, Serri, Lici, Barbieri, Rocchiccioli J.. A disp.: Braschi, Luci F., Perillo, Fanciulli, Cecchini S., Papa. All.: Miano
SAN GIMIGNANOSPORT: Chiarugi, Donati, Ciardini, Paparelli, Borri, Settepassi, Mitra, Cicali, Paci, Cubillos, Giuggioli. A disp.: Micheli, Vannetti, Calamassi, Viani, Bruni A., Rustioni, Camilli. All.: Ercolino
RETI: 22′pt Cubillos

Castelnuovo – Castelfiorentino 2-0
CASTELNUOVO: Leon; Marchetti, Inglese, Giacomelli (28’ st Biagiotti), Ceciarini, Tolaini S., Picchi (43’ st Balsotti), Filippi, Nardi (47’ st Micchi M.), Gori, Alfredini (13’ st Orsetti). A disp.: Adami, Micchi L., Nardini. All. Tazzioli
CASTELFIORENTINO: Beconcini; Maccianti, Righi (1’ st Agnorelli), Fossati (29’ pt Zanaj), Sarti N., Calonaci (27’ st Barnini), Boni, Bartalucci, Sarti G. (12’ st D’Agosta), Bracci, Fontani (40’ st Vannini). A disp.: Lisi, Sarti M. All. Giglioli
ARBITRO: Alessandro Donati di Livorno (Andrea Callari di Piombino e Jacopo Pacini di Prato)
RETI: 8’ pt Nardi, 20’ pt Gori
NOTE: Ammoniti: 31’ pt Maccianti
Missione compiuta: il Castelnuovo trionfa 2-0 al Nardini con il Castelfiorentino e conquista la salvezza. Un grande risultato per i gialloblu visto tutte le problematiche riscontrate in stagione. Protagonisti della giornata ancora loro, Nardi e Gori.
Passa appena un minuto e il Castelnuovo ha subito una grande occasione: Gori, lanciato a rete, salta il portiere ma si allunga troppo il pallone non riuscendo s trovare il mancino per il vantaggio. Il Castelfiorentino reagisce subito: al 4’ Fossati calcia una punizione pericolosa dal limite. Leon non si fa beffare sul tiro centrale. All’8’ cambia la partita: Filippi se ne va sulla sinistra con una gran giocata e serve al centro Nardi, che tutto solo, a porta sguarnita, mette a segno io gol dell’1-0 per il Castelnuovo. I gialloblu insistono alla ricerca del raddoppio: Gori colleziona una doppia occasione al 13’ e al 18’, ma in entrambi i casi viene murato dalla retroguardia ospite. Ma il gol del numero 10 non tarda ad arrivare: al 20’ il fenomeno del beach soccer segna il 2-0 con una zampata di sinistro in area. Calano i ritmi, con il Castelfiorentino che prova ad accorciare le distanze. Al 39’ Leon compie una grande uscita bassa salvando il Castelnuovo da una situazione difficile. Il primo tempo termina con gli uomini di Tazzioli in vantaggio di due reti. La seconda frazione di gioco si apre con un grande intervento di Leon: Bracci dal limite calcia un tiro sul secondo palo che rimbalza davanti all’estremo difensore gialloblu, che è bravo s deviare in corner. La partita si gioca a ritmi bassissimi, con il Castelnuovo che aspetta il triplice fischio per i festeggiamenti. Finisce così: il Castelnuovo batte 2-0 con il Castelfiorentino e conquista un posto nel campionato di Eccellenza anche per la prossima stagione. In festa in pubblico del Nardini, accorso in gran numero per brindare alla salvezza con i gialloblu. Salvezza dedicata a Yuri Micchi, il medico sociale scomparso improvvisamente pochi mesi fa.

Cuoiopelli-Larcianese 2-1
CUOIOPELLI: Morini, Rossi, Battistoni, Morelli, Botrini, Scaramelli, Niccolai, Caciagli, Andreotti, Bencini, Pirone. A disp.: Sollazzi, Alaura, Benelli, D’Auria, Donati, Habumuremi, Perone. All.: Cipolli
LARCIANESE: Discianni, Bizzarri An., De Masi, Rinaldi, Pinto, Panelli, Lmelani, Amatucci, Raffi, Borselli A., D’Angiolillo. A disp.: Becuzzi, Bizzarri Al., Mordaga, Giorano, Volpi, Borselli L., Monti. All.: Traversa
ARBITRO: Cappetta di Siena (Ingenito di Piombino e Nasca di Livorno)
RETI: 1′st rig. Andreotti, 32′st Raffi, 38′st Rossi

Gambassi-Grosseto 0-1
GAMBASSI: Mandorlini, Matteini, Posarelli, Anichini, Mori E., Qehajaj, Oliva, Bagnoli, Lumachi, Recchi, Cresti. A disp.: Nigi, Boumarouan, Mezzedimi, Sarr, Penzo, Dardha, Mori A.. All.: Razzanelli
GROSSETO: Nunziatini, Borselli, Zoppi, Tuoni, Mesinovic, Gorelli, Cosimi, Faenzi, Vento, Boccardi, Vegnaduzzo. A disp.: Mileo, Lazzerini, Corradi, Degl Innocenti, Nigiotti, Invernizzi, Molinari. All.: Consonni
RETI: 13′st Vegnaduzzo
NOTE: Espulso Mori al 37′st

Poggibonsi-Fucecchio 0-0
POGGIBONSI: Di Iorio, Batoni (69’ Balestra), Ciolli, Galbiati, Saitta, Mei, Miccoli, De Pasquale, Crocetti, Cicali (72’ Caponi), Rustici. A disp.: Camilloni, Caponi, Panerai, Antonaccio, Mazzoni, Galasso. All.: Bifini
FUCECCHIO: Pinelli, Papa, Menichetti, Mazzanti (55’ Taraj), Villagatti, Collacchioni, Conti (69’ Gjyli), Pizza (81’ Pizza), Kodraziu, Tardiola, Sciapi. A disp.: Del Bino, Merciai, Giannetti, Bini, Carfagna. All.: Cerasa
NOTE: Ammoniti Pizza
Buon inizio dei padroni di casa che costringono gli ospiti nella propria metà campo e già all’ottavo minuto arriva la prima occasione per gli uomini di Mister Bifini: Cicali si ritrova con il pallone tutto solo sulla tre-quarti avversaria, si invola verso la porta ospite, prova un tiro da fuori area ma Pinelli è bravo a mettere la sfera in calcio d’angolo. Sul corner seguente il colpo di testa di De Pasquale termina di pochissimo a lato. Il Fucecchio riesce ad acquisire fiducia ed inizia a farsi vedere in avanti anche se l’unica occasione da segnalare è il colpo di testa di Pizza che termina di alto sopra la traversa. Dopo alcuni minuti equilibrati, il Poggibonsi prende dominio del pallone e mette sulla difensiva la compagine guidata da Mister Cerasa. Giallorossi pericolosissimi al 25’: Cicali, sulla destra, rientra verso il centro e fa partire un bel tiro a giro che si stampa sulla traversa senza che nessun compagno possa ribadire a rete. I padroni di casa continuano a tenere il Fucecchio nella propria metà campo ma solo al 44’ arriva una super occasione da rete per gli uomini di Mister Bifini: contropiede portato avanti da Rustici sulla sinistra, quest’ultimo passa la sfera a Cicali al limite dell’area che a sua volta serve De Pasquale tutta libero sulla destra, il giocatore giallorosso tira di prima ma la sua conclusione viene respinta da Pinelli, sulla ribattuta ci prova ancora De Pasquale ma il numero 1 bianconero questa volta la sfera. Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo sullo 0-0.
Inizio di ripresa molto equilibrato con le due squadre pronte a ripartire da una parte all’altra anche se è il Fucecchio ad impensierire più volte il portiere avversario. La prima occasione è al 55’ quando Kodraziu, ben servito in area di rigore, tutto solo non riesce ad inquadrare la porta e mette a lato la palla. Solo quattro minuti più tardi, invece, è Sciapi a vincere il duello con il proprio marcatore ma al momento della conclusione Di Iorio si appropria del pallone e salva la propria squadra. Nel finale la tensione sale ed ogni palla potrebbe essere quella decisiva ma la botta di Taraj e la conclusione da una buonissima posizione di Rustici in pieno recupero terminano alte sopra la traversa e dopo ben sette minuti di recupero arriva il triplice fischio che mette fine alla gara.
Il Poggibonsi continuerà la stagione essendosi qualificato ai play-off mentre il Fucecchio si giocherà i play-out per non retrocedere in Promozione.

Pontebuggianese-S.Miniato Basso 1-0
PONTE BUGGIANESE: Baldasseroni, Perillo, Crusca, Baronti, Macera, Del Sorbo, Orsatti, Meucci, Chiaramonti, Aperuta, D Angina. A disp. Mencaroni, Pinochi, Marcon, Pieroni, Paolicchi, Angioli, Cullhaj. All. Scintu.
SAN MINIATO BASSO: Giovanniello, Rossi (75′ Mouhti), Colombo (75′ Amore), Lelli, Marianelli, Mariotti (65′ Falaschi), Fiorineschi, Marinari, Cacciapuoti, Fiorentini (85′ Sanchez), Taddeucci (46′ Velaj). A disp. Battini, Mouhti, Falaschi, Amore, Sanchez Aquino, Velaj, Granito. All. Venturini.
ARBITRO: Cerbasi di Arezzo (Meozzi e Mori di Empoli)
RETI: 31′pt Aperuta.

S.Marco Avenza-Atletico Cenaia 3-3*
SAN MARCO AVENZA: Agnesini, Bini, Boccardi, Coca Noguenas, Togneri, Raffaeta, Manfredi, Magni, Gabrielli, Mazzucchelli, Doretti. A disp.: Alberti, Manzo, Giannantoni, Pinelli, Marinari, Boemio, Benedetti. All.: Turi
ATLETICO CENAIA: Serafini, Fabbrini, Dalla Valle, Gamba, Sorrentino, Signorini, Sardi, Montecalvo, Bruzzone, Vaglini, Ettajani. A disp.: Doveri, Giari, Del Gratta, Cecchetti, Arrighi, Pellegrini F., Maiorana. All.: Macelloni
RETI: 10′pt Manfredi, 16′pt Sardi, 10′st e 17′st Doretti, 27′st Maiorana, 45′st Gamba

Urbino Taccola-Marina La Portuale 2-1*
URBINO TACCOLA: Frassi, Gelli, Mattiello, Franchi N., Pietranera, Taglioli, Coscetti, Santerini, Muca, Naldini, Castellini. A disp.: Montagnani, Lazzerini, Fillanti, Gulisano, Cagiano, Ciappi, Cavallini. All.: Franchi
MARINA LA PORTUALE: Belloni, Cinquini, Martinelli, Bedini, Signorini, Della Maggiora, Cuccolo, Benassi, Conedera, D Angelo, Ceccarini. A disp.: Costa Mat. 96, Francini, Tazzini, Zannoni, Piscopo, Puccinelli, Offretti. All.: Gassani
RETI: 17′ Santerini, 40′ Ceccarini, 86′ Ciappi

I verdetti
Spareggio per la D Cuoiopelli – San Gimignano
Semifinale playoff Grosseto – Poggibonsi
Playout: Fucecchio – Larcianese
Retrocesse Urbino Taccola e Gambassi

Girone B
Playoff
Fortis Juventus-Valdarno 2-1
FORTIS JUVENTUS: Bado, Vitale, Mazzolli, Lenzini (20′st Innocenti), Gurioli, La Rosa, Donattini (29′st Iarrusso), Serotti, Guidotti, Borgarello, Betti (41′st Mazzoni). A disp.: Biagiotti, Fedele, Fusi, Sozzi. All.: Sezzatini
VALDARNO: Alterini, Mirante, Mannelli, Barbero, Travaglini (14′st Pavani), Benvenuti, Bega, Castellani, Mencagli, Bigeschi, Mecocci (45′st Fontana). A disp.: Oleastro, Gori, Prosperi, Ponticelli, Sestini. All.: Robbiati.
RETI: 23′pt rig. Guidotti, 28′pt Mencagli, 7′st Gurioli
NOTE: Ammoniti Vitale, Mazzolli, Mirante, Bega, Mencagli, Bigeschi

Sinalunghese-Grassina 2-2 dts
SINALUNGHESE: Marini, Brunetti (Rizzo), Raspanti, Capogna (Pasqui), Calveri, Fanetti, Cerofolini (Barbagli), Montagnoli, Lucatti G., Redi (Cappelli), Vasseur. A disp.: Zacchei, Torricelli, Masini. All.: Fani.
GRASSINA:
Carlucci, Fani (Bellini), Beragnoli, Zagaglioni, Mannini, Maccari (Mazzanti), Stella (Cragno), Torrini, Baccini, Caschetto (Bencini), Berti (Bruni). A disp.: Magnelli, Alderighi. All.: Innocenti.
RETI:
34′pt rig. Torrini, 45′pt rig. Lucatti G., 10′st Capogna, 49′st Carlucci
NOTE:
Ammoniti Capogna, Calveri, Fanetti, Cerofolini, Maccari, Torrini, Baccini

Semifinali playoff: Porta Romana – Sinalunghese, Sestese – Fortis Juventus

Playout
Antella-Badesse 2-1 dts
ANTELLA: D’Ambrosio, Berti, Dolfi, Galli, Banoi, Mignani, Rontini, Semplici (8’pts Grattarola), Tacconi, Bargelli (11’sts  Giordani), Posarelli (28’st Manetti). A disp.: Montigiani, Cannarsi, Gualandi, Olivieri. All.: Alari
BADESSE: Florindi, Bonsi (10’pts Rosi), Santini (9’st Miccichè), Di Marco, Lellis, Mitrotti, Bongini, Bonechi, Stolzi (14’pts Sabatino), Marabese, Butini (46’st Marchi). A disp.: Pupilli, Duranti, Bruni. All.: Chiarini
RETI: 9′st Bargelli, 22′st Mitrotti, 15′sts Manetti
NOTE: ammoniti Lellis, Bonechi, Butini, Di Marco, Dolfi, Mignani. Espulso al 6′ sts Mitrotti
Primo tempo di marca biancoceleste che, oltre ad una costante supremazia territoriale,  ha avuto due limpide occasioni da rete con Marabese e Bonechi; due colpi di testa da distanza ravvicinata sventati da due prodigiosi interventi di D’Ambrosio. Nella ripresa la squadra di casa esce dal guscio ed al 8’st si porta in vantaggio: da una rimessa laterale la palla giunge a Bargelli che in mezza rovesciata mette in rete.
Il Badesse si riorganizza e dopo alcuni tentativi con Marabese, Stolzi e Miccichè, al 24’st rimette il risultato in parità con Mitritti che in mischia mette alle spalle di D’Amrosio. Gli ultimi venti minuti del secondo tempo sono un autentico monologo dei ragazzi di Chiarini ma il risultato non cambia e si giunge ai tempi supplementari.
Badesse ancora sugli scudi con Miccichè che prima sbaglia da buona posizione e successivamente, in conseguenza di un  calcio d’angolo, conclude a botta sicura trovando ancora una volta i guantoni di D’Ambrosio a negargli la gioia del gol. Si arriva così al secondo tempo supplementare con l’Antella chiusa a riccio a difesa del pareggio e con il Badesse che con azioni avvolgenti cerca di scardinare la porta avversaria. Poi a 6’sts Mitrotti si fa espellere dal direttore di gara per una gomitata ai danni di Galli e la rincorsa alla salvezza termina praticamente qui. La rete del definitivo 2 a 1 giunge al minuto 125 con un contropiede di Giordani che, in una retroguardia ormai  sguarnita, mette a centro area per la zampata vincente di Manetti che mette fine alla gara.

Lastrigiana-Bucinese 2-1 dts*
LASTRIGIANA: Eletti, Sanni, Chiesi, Allori, D’Angelo, Varriale, Terzani, Caroti, Di Tommaso, Del Pela, Bianchi. A disp.: Stellini, Mannelli, Fantoni, Brillanti, Vanni, Gazzarrini, Mazzoni. All.: Sarti
BUCINESE: Bettoni, Ferrucci, Treghini, Tounkara, Ranieri, Vanni, Berti, Giusti, Ba, Adamo, Galantini. A disp.: Naldi, Santamaria, Galantini, Sale, Tiripell, Accracchi, Cusin. All.: Vinerbi
RETI: 9′st rig. Di Tommaso, 20′st Ferrucci, 15′sts Di Tommaso

Con l’asterisco da www.almanaccocalciotoscano.it

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Eccellenza
608 views

Lascia un commento