Rimane in Lombardia lo scudetto dell’hockey su pista. Doppietta per l’Amatori Lodi di Nuno Resende che riesce nell’impresa di completare la vittoria della serie di finale in tre gare. Vittoria 5 a 3 ai supplementari dopo esser sempre stata in vantaggio per tutto l’arco del match. Sblocca la gara un’invenzione in contropiede di Compagno dopo una fase positiva del Forte dei Marmi, a cui è mancata solo il gol.
Al 22′ a segno anche Goncalo Pinto che sfrutta al meglio un errato disimpegno di Gnata. Prima dello scadere rimane incollato il Forte con De Oro. Nel secondo tempo Querido fissa il 3-1 su tiro di rigore. Il Forte rientra prepotentemente in gara grazie a due gol di Motaran e Romero al 10′ ed al 16′.
Il pareggio 3-3 blocca le emozioni, che si riaccendono poi solo nel secondo tempo supplementare, con il gol decisivo di Giulio Cocco con un fendente da centropista. Il Forte subisce un cartellino blu e nel successivo powerplay Verona completa la vittoria sul 5-3. Amatori Lodi diventa per la terza volta campione d’Italia vincendo tre delle cinque gare in programma.

 

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Hockey pista
380 views

Lascia un commento