Toscana – Ialoveni 4-1
TOSCANA: Muscas; Sabatini, Gorelli, La Rosa; Rossi, Serotti, Barbero (26’ st Marcon), Niccolai, Tenti; Andreotti (26’ st Sciapi), Guidotti (33’ st Bencini). A disp: D’Ambrosio, Stella, Torrini. All: Gatti
IALOVENI: Copeica; Trofim, Rusu (22’ pt Jalba, 34’ st Munteanu), Popov, Iepure; Buga, Ciobanu, Bîrcă; Demian, Ignat, Levinte (10’ st Meriacre). A disp: Covali, Nour, Borta, Cretu. All: Sula
ARBITRO: Nikolic (Serbia); Guardalinee: Sutulovic (Serbia), Chigogidze (Georgia); Quarto: Vadachkoria (Georgia)
RETI: 16’ e 32’ pt Guidotti, 17’st Andreotti, 32’ st Gorelli, 39’ st Demian
NOTE: Ammoniti: Guidotti, Barbero, Marcon (T), Ignat, Demian, Iepure (I); Angoli: 7-4; Recupero 1’ e 3’
Inizia col piede giusto il cammino nella Uefa Regions’ Cup per la Rappresentativa Toscana della Lega Nazionale Dilettanti, oggi al debutto nella fase di qualificazione del torneo che si disputerà fino al 15 ottobre nei Comuni di Montecatini Terme, Agliana e San Giuliano Terme per le selezioni del gruppo 8. Il primo match contro lo Ialoveni, andato in scena al Comunale Mariotti di Montecatini, è stato stravinto dai ragazzi di mister Gatti per 4-1 grazie alla doppietta siglata da Guidotti nella prima frazione di gioco e ai gol nella ripresa di Andreotti e Gorelli.
Dopo i primi dieci minuti un po’ timidi in cui ha faticato ad entrare in partita, anche per l’agonismo e la fisicità della squadra moldava, la selezione regionale in rappresentanza dell’Italia si è dimostrata un collettivo ben organizzato che ha saputo creare tantissime occasioni da rete oltre quelle messe a segno: nel conto ci sono anche una traversa colpita da Niccolai e un rigore guadagnato e calciato fuori dall’attaccante del Grosseto Andreotti, che poco dopo saprà riscattarsi sugli sviluppi di una bella azione offensiva. A limitare i danni per lo Ialoveni le prodezze del portiere Copeica, salvo quell’imperdonabile scivolone nel primo tempo per il momentaneo due a zero di Guidotti. Bello ma altrettanto inutile il pallonetto con cui Demian ha beffato Muscas nel finale dell’incontro.
“La squadra ha disputato una grande partita, soprattutto in fase di conclusione abbiamo espresso molto – ha commentato Gatti a fine incontro – Dovremo affrontare i prossimi impegni nella stessa maniera, siamo carichi e abbiamo voglia di fare bene contro due avversari molto temibili”.
Stessa soddisfazione nelle parole del presidente del Cr Toscana Paolo Mangini: “Era importante partire così, speriamo di riuscire a ripeterci. E’ una vittoria che fa sicuramente piacere, così come lo sono stati i complimenti ricevuti dai delegati Uefa per la macchina organizzativa messa in campo per questa importantissima manifestazione”.
Con questo risultato i toscani si attestano al comando della classifica a pari punti con i polacchi del Dolnośląski, che nell’altro match di giornata al Comunale Bui di San Giuliano Terme hanno battuto in rimonta il Vaud. Proprio gli svizzeri saranno i prossimi avversari della Rappresentativa Lnd nella seconda gara in programma venerdì 12 allo stadio Bellucci di Agliana (calcio d’inizio alle 15), poi in serata spazio alla cerimonia ufficiale dell’evento in presenza dei rappresentati Uefa e di alcune importanti autorità istituzionali e sportive italiane.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Notizie dal Crt-Lnd
375 views

Lascia un commento