Eccellenza, ecco il programma completo della giornata. Si inizia alle 14,30

Girone A
Atletico Cenaia-Montignoso 2-2
ATLETICO CENAIA:
Serafini, Gemignani, Mani, Mazroui, Signorini, Giari, Maiorana, Fabbrini, Bruzzone, Perazzoni, Del Gratta. A disp.: Marrucci, Bani, Sarais, Bamba, Sardi, Neri, Arrighi. All.: Ciricosta
MONTIGNOSO:
Frongillo, Ferri, Mussi, Castellacci, Signorini, Bugliani, Piscopo, Lazzarini, Chiaramonti, Nigiotti, Fassone. A disp.: Alberti, Berti, Scaramelli, Grossi, Della Pina, Barbieri, Mussi, Tonazzini, Geraci. All.: Gassani
RETI:
18′pt Chiaramonti, 4′st Fassone, 25′st rig. Bruzzone, 31′st Sardi

Camaiore-Fucecchio 0-1
CAMAIORE
: Barsottini, Contipelli, Bugliani, Seghi, Bertoli, Mitrotti, Mariani F., D’Antongiovanni, Taraj, Viola, Nardini. A disp. Pardini A., Barbetti, Bordini, Crovi, D Alessandro, Dalle Luche, Frusteri, Mancini, Morelli. All. Pieri.
FUCECCHIO: Del Bino, Papa, Menichetti, Pizza, Sabatini, Pinto, Cenci (25’ st Kazazi), Fioravanti, Tremolanti, Guarisa (20’ st Rovai), Sciapi. A disp. Doveri, Tani, Malanchi, Rigirozzo, Kazazi, Dini, Bagnoli, Rovai, Mazzanti. All. Targetti.
ARBITRO: Zadrima di Pistoia (Coco e Boccolini di Pisa)
RETI: 20′pt Guarisa.
NOTE: Espulsi 25’ st D’Antongiovanni (C proteste), 30’ st Barsottini (C doppia ammonizione). Al 25’ si infortuna l’assistente Coco e il direttore di gara è costretto a richiamare anche l’altro assistente Boccolini, con i guardalinee che diventano due dirigenti delle due squadre. .
Ci pensa Andrea Guarisa nella prima metà del primo tempo a suonare la settima sinfonia esterna del Fucecchio, su un campo ostico come quello di Camaiore. Parte bene la squadra di Targetti che sblocca la contesa con Andrea Guarisa al suo sesto centro stagionale risolvendo una mischia in area. L’errore che commette la squadra ospite è quello di non concretizzare quello che risce a costruire mostrando imprecisione con Sciapi, Rovai e lo stesso autore del gol partita. Pecca di superficialità nel finale considerando la gara chiusa quando i locali subiscono una doppia espulsione. Rischia un poò troppo subendo il finale di un Camaiore che gioca il tutto per tutto. Il fischio finale sancisce per l’ennesima volta che il Fucecchio è e rimane la seconda forza del Grosseto, l’unica in grado di destare qualche preoccupazione ad un Grosseto di passaggio in questa categoria.

Castelnuovo-Pro Livorno Sorgenti 1-0
CASTELNUOVO GARFAGNANA:
Leon, Leshi, Inglese, Ceciarini, Marchetti, Pieroni, El Hadoui, Cecchini, Durodola (28′st Biagioni), Gori, Micchi M. (38′st Berrettini). A disp.: Baroni, Da Prato, Giusti, Turri, Micchi L., Martinelli . All.: Contadini
PROLIVORNO SORGENTI: Sannino, Solimano, Pirone, Falleni, Carani, Gazzanelli (19′st Angiolini), Filippi F. (38′st Vannucci), Brizzi (29′st Quilici), Pellegrini M., Petri (29′st Zoncu), Rossi. A disp.: Turco, Salemmo, Spagnoli, Bulli, Bernardoni. All.: Niccolai
ARBITRO: Masi di Pontedera (Pacini di Empoli e Bertini di Firenze)
RETI: 43′pt Durodola
NOTE: Ammoniti Inglese, Pirone, Gazzanelli. Espulso il dirigente Pedreschi
Quando il gioco si fa duro il Castelnuovo si sveglia dal torpore degli ultimi deludenti risultati. E batte una delle protagoniste del torneo, la Pro Livorno Sorgenti, al Nardini. Partita diligente dei colori gialloblu di Contadini, che colpiscono a fine primo tempo con Durodola. La Pro Livorno specie nella ripresa cerca l’assalto verso la porta di Leon ma senza fortuna. E i tre punti restano a Castelnuovo.

Cuoiopelli-Valdinievole Montecatini 0-3
CUOIOPELLI
: Grasso, Rossi, Battistoni (17’ st Bellemo), Mancini L., Botrini, Francesconi (10’ st Paolicchi), Niccolai, Benvenuti (33’ st De Luca), Mengali, Ghelardoni, Tempesti. A disp.: Morini, De Luca, Mancini L., Martinelli, Morelli. All. Cipolli.
VALDINIEVOLE MONTECATINI: Bellini (22’ st Cappellini), Martinelli, Ghelardoni, Falivena, Marcon, Panelli, Cardarelli (29’ st Citera), Di Nardo (39’ st Neuville), Pagano (22’ st Moustafa), Diomande, Fedi (43’ st Biagioni). A disp. Prato, , Agostini, Tempestini. All. Marselli.
ARBITRO: Pistolesi di Piombino (Pacheco e Orsimari di Firenze)
RETI: 3′pt Martinelli, 14’ Pagano, 2’ st Pagano.
NOTE: Ammoniti: 5’ st Niccolai, 7’ st Battistoni, 18’ st Cardarelli, 32’ st Marcon,
Netta sconfitta patita dalla Cuoio, superata al Masini dal Valdinievole Montecatini in uno scontro da alta classifica. L’uno -due iniziale dei termali ha praticamente condizionato il resto della gara, suggellata dalla doppietta di Pagano in avvio di ripresa. Non usa giri di parole il tecnico santacrocese analizzando l’esito finale: “Sono stati più concreti, più cinici. Abbiamo commesso degli errori grossolani e quando perdi in questa maniera gli alibi non esistono. Bisogna prenderne atto e tutti insieme, cos’ non va e tutti insieme dobbiamo cambiare registro”.

Pontebuggianese-Atletico Piombino 0-2
PONTE BUGGIANESE: Kocaj, Tolaini, Brandi, Meucci, Citti, Panelli, Marchetti, Baronti, Raffi, Murgia, Arcoraci. A disp.: Nigro, Benassi, Pagni, Della Nina, Minunni, Nardi, Guastapaglia, Bargellini . All.: Scintu
ATLETICO PIOMBINO: Giacobbe, Valente, Rovai, Campelli, Buselli, Rocchiccioli T., Catalano, Rocchiccioli J., Petrone, Bigazzi, Calabrese. A disp.: Giusti, Cecchini, Principe, Spigoni, Borneti, Perillo, Balestri, Mormina, Ficara. All.: Fratini
ARBITRO: Ravara del Valdarno (Capanni di Firenze e Raimo di Empoli)
RETI: 13′pt e 45′pt Petrone

S.Marco Avenza-Grosseto 0-3
SAN MARCO AVENZA: Costa, Betti, Ricci, Bondielli, Togneri, Raffaeta, Conedera (23′ st Da Pozzo), Brizzi, Doretti (31’st Benedetti), Magni (40′ st Baldassari), Gabrielli. A disp.: Rossi, Manzo, Batti, Pinelli, Raffo. All.: Turi
GROSSETO: Nunziatini, Pizzuto (44′ st Bianchi), Sabatini, Cretella, Ciolli, Gorelli, Luci, Zagaglioni, Andreotti (31′ st Boccardi), Molinari (44′ st Pierangioli), Raito. A disp.: Cipolloni, Lepri, Del Nero, Consonni, Fratini, Villani.  All. Miano
RETI: 19′pt e 42′st Cretella, 19′st Luci
NOTE: espulso Togneri al 24′st

Sporting Cecina-Castelfiorentino 0-1
SPORTING CECINA: Cappellini, Giannini, Ferrone, Biondi, Zoppi, Pagliai, Amore, Righini, Sarkodie, Rigoni, Campisi. A disp.: Eutichi, Bellavia, Michelotti, Serini, Niotta, Campisi, Pannocchi, Iengo. All.: Di Tonno
CASTELFIORENTINO: Lisi, Sarti N., Sarti G., Fossi, Calonaci, Trapassi, Anichini, Safina, Cioni, Naggar, Bianchi. A disp.: Beconcini, Fontani, Salucci, Sarti M., Campinoti, Filippini, Lacheheb,. All.: Giglioli
RETI: 10′st rig. Bianchi

Vorno-S.Miniato Basso 1-1
VORNO: Angeli, Lencioni (35′ st Bertini), Degli Innocenti, Battaglia (15′ st Granucci), Dell’Orfanello, Carusio, Haoudi (25′ st Matteucci), Brondi, Taddeucci, Gamba, Antoni (32′ st Catania). A disp. Brocchini, Frugoli, Cretu, Bertini, Matteoni, Catania, Granucci, Tabarrani. All. Cardella.
SAN MINIATO BASSO: Battini, Borselli (1′ st Pagnotta), Colombo (15′ st Faraoni), D’ Angelo, Marianelli, La Rosa, Onnis, Marinari, Di. Pellegrini, Bencini, Montecalvo 40′ st Pellegri). A disp. Pinelli, Traore, Pellegrini Al., Gargani. All. Venturini.
ARBITRO: Iacopetti di Pistoia (Mantella e Nasca di Livorno)
RETI: 10′pt Antoni, 43′ st Pagnotta
NOTE: Ammoniti: Dell’Orfanello, Gamba e La Rosa.
Il San Miniato Basso nelle battute finali evita la sconfitta a Vorno, una gara che si era messa in salita per i ragazzi di Venturini costretti a rincorrere la sfida nelle primissime battute iniziali quando Antoni piazzava un tiro incrociato sul quale Battini nulla poteva. Onnis, Pellegrini e Montecalvo avrebbero la palla del pari nel primo tempo ma la sprecano. Nella ripresa l’assistente prima alza la bandiera e poi l’abbassa sul tiro di Pellegrini che colpisce la traversa e ricade in campo, al di qua o al di là della linea? La squadra di casa si affida solo ad azioni di rimessa, mentre Marianelli di testa sfiora il pari. I frutti di tanta pressione il San Miniato li raccoglie a 2′ dal termine con Pagnotta che corregge in gol un traversone di Onnis in un’azione in fotocopia al gol non gol di Pellegrini.

Girone B
Bucinese-Pratovecchio Stia 1-1
BUCINESE: Coppi, Valcareggi, Cinini, Sala, Ezzechielli, Ferrucci, Casini, Nocentini, Benedetto, Vestri, De Carlo. A disp.: Nannicini, D Alterio, Rotesi, Autiero, Romanelli, Gariate, Parisi, Prosperi, Manganelli. All.: Nardi
PRATOVECCHIO: Bellucci, Fabrizi, Capacci A., Benucci, Ricci, Conti, Criscuolo, Lunghi, Gisti, Boldrini, Sorbini. A disp.: Magrini, Vangelisti L., Corsetti, Francini, Cipriani. All.: Arcadio
RETI: 24′pt Sorbini, 11′st Sala

Castiglionese-Valdarno 0-1
CASTIGLIONESE: Bobini, Lombardi A., Papa, Cirelli A., Cacioppini, Lombardi M., Bucaletti, Sekseni, Castro, Tenti, Nocentini. A disp.: Marianelli, Achilli, Sereni, Gennaioli, Landucci, Casini, Sandrelli, Mancini, Milighetti. All.: Peruzzi
VALDARNO F.C.: Bettoni F., Mirante, Raspanti, Gori, Myslihaka, Carnevale, Vanni, Sesti, Bastianelli, Cappelli, Traversari. A disp.: Braconi, Bindi, Innocenti, Bettoni T., Bigeschi, Torricelli. All.: Zavaglia
RETI: 41′st Bettoni T.

Foiano-Poggibonsi 0-2
FOIANO: Cristofoletti, Fabianelli, Vichi F., Fabbrini, Goracci, Mingiano, Ceccuzzi, Formichi F., Pasqui, Mostacci, Vichi. A disp.: Bernardini, De Luca, Sellami, Pili, Borgogni, Laterza, Tognalini, . All.: Camilletti
POGGIBONSI: Salvadogi, Mazzolli, Ciolli, Galbiati, De Vitis, Fatticcioni, Miccoli, Riccobono, Vangi, Cicali, Motti. A disp.: Raffa, Veraldi, Ceccatelli, Razzanelli, Bracci, Zanaj, Marabese, Verdiani, Bongini. All.: Bifini
RETI: 20′st Mazzolli, 47′st Marabese

Grassina-Lastrigiana 5-2
GRASSINA: Burzagli, Stella, Benvenuti ( 79’ Nuti), Meacci (46’ Baccini), Fani, Villagatti, Torrini, Degli Innocenti, Bruni, Bellini (Kthella dal 70’), Metafonti (79’ Fabbrini). A disp. Merlini, Martellini, Dall’Olmo. All. Innocenti
LASTRIGIANA:
Giovanniello, Vanzi, Sanni (43’ Corradi), Francini ( 84’ Fejzaj), Biondi, Olivieri, Terzani (55’ Iaquinandi), Caroti, Di Tommaso, Berti, Del Pela. A disp. Rizzo, Ambrosino, Tofanari, D’Angelo, Perna, Mazzoni. All. Ghizzani
ARBITRO:
Bouabid di Prato (Toska di Prato e Venturi di Arezzo)
RETI:
17’, 55′ e 82′ Torrini, 36’ rig. Di Tommaso, 67’ Berti, 76’ Baccini, 90’ Kthella
Gara dai due volti quella cui si è potuto assistere all’Andrea Pazzagli di Ponte a Niccheri. Primo tempo non esaltante, secondo pieno di emozioni e di gol. Parte bene la squadra ospite e al 4’ Terzani recupera palla sulla tre quarti ma arrivato davanti a Burzagli spara fuori. Al 17’ azione di Stella, ancora protagonista in questa gara, palla a Torrini il cui tiro trova anche la deviazione di un difensore e finisce alle spalle di Giovanniello per il vantaggio della capolista. Ma il Grassina non riesce a girare nel modo giusto. Al 26’ una indecisione di Fani per poco non costa il pareggio ospite che arriva invece al 36’ quando Degli Innocenti intercetta in area la palla con un braccio. Per il sig. Bouabid ci sono gli estremi per la massima punizione. Dal dischetto l’ex Di Tommaso non fallisce. Si va così al riposo sulla parità. Nel finale Ghizzani deve sostituire Sanni con Curradi per infortunio.
Al rientro in campo Innocenti cambia le carte in tavola. Dall’iniziale 3-5-2 passa al 4-3-3 mandando in campo Baccini al posto di Meacci. Quello del secondo tempo è decisamente un altro Grassina. La squadra rossoverde comincia a macinare gioco come ci ha abituati in questa stagione. Cresce Stella, cresce Torrini, Bruni e Baccini mettono in apprensione la difesa biancorossa. Così dopo che per due volte Torrini e Bruni si presentano minacciosi davanti a Giovanniello, è il numero 9 locale a dare la palla giusta a Torrini che un un gran colpo di testa insacca alle spalle del portiere lastrigiano (55’). Il Grassina reclama per un atterramento di Baccini in area ospite ma l’arbitro con ampi gesti fa segno di proseguire. Lo stesso direttore di gara non applica adeguatamente la norma del vantaggio pochi minuti dopo quando Stella salta come birilli tre avversari che gli si parano davanti anche in maniera fallosa. La punizione fischiata in favore dei rossoverdi è penalizzante rispetto alla possibilità di proseguire l’azione che vedeva Stella e due suoi compagni lanciati a rete con davanti solo due difensori ospiti. Per giunta poco dopo su una palla proveniente dalla bandierina del calcio d’angolo è bravissimo Berti a realizzare il gol del provvisorio pareggio. Altro ex rossoverde, altro gol.. Il Grassina non ci sta e continua a macinare gioco. Anche la Lastrigiana però tenta di far sua la gara: l’entrata in campo di Iaquinandi crea qualche preoccupazione ai ragazzi di mister Innocenti.
Si scatena Baccini che prima si vede annullare un gol ma subito dopo ne realizza un altro stavolta giudicato regolare al 76’ quando fa fuori due avversari e piazza il pallone alle spalle di Giovanniello. Al 78’ lo scatenato Stella, oggi alla centesima gara con la maglia rossoverde, appoggia a Bruni che si disimpegna bene e tira a rete trovando però la deviazione di un difensore. All’83’ è ancora Torrini al termine di una azione personale ad approfittare di una indecisione di Giovanniello per realizzare la quarta rete del Grassina e la tripletta personale. Ma non è finita anche Kthella, subentrato a Bellini, trova la via del gol al 90’ e sempre su suggerimento di un instancabile Stella. Non è finita però perché all’ultimo istante su calcio di punizione, Mazzoni regala a Burzagli la possibilità di rendersi protagonista di una gran parata.

Porta Romana Oltrarno-Badesse 1-1
PORTA ROMANA:  Morandi, Di Cosimo, Galasso, Matteo, Fiorindi (8’st  Salvini), Gaona Cifuentes, Franchi (30’st Bini), Santini, Vecchi (45’st Mastagni), Costa (39’st Niscola), Calosi. A disp.: La Volpe, Paita, Focardi, Centrone, Cirri. All.: Calderini
BADESSE CALCIO: Di Iorio,  Resti,  Santini, Mannini, Romani, Cruciani, Caponi (21’st Bongini), Marchi, Crocetti, Pirone, Casucci. A disp.: Pupilli, Rinaldi, Lellis, Alderotti, Ocoro Cuero, Pattaro, Barbetti. All.: Alunno Corbucci
ARBITRO: Bassetti di Lucca (Palombo e Scanu del Valdarno)
RETI: 4’pt Franchi, 29’pt Pirone
NOTE: Ammoniti: Cruciani, Caponi, Costa, Santini
Il Badesse non va oltre il pari nella trasferta fiorentina contro il Porta Romana, dopo una gara prevalentemente condotta dai ragazzi di Corbucci che hanno avuto il demerito di subire la rete dei locali in avvio di partita poi, una volta trovato il pareggio, il sogno della vittoria si è infranto per due volte sui pali della porta difesa da Morandi. Partenza sprint della squadra di casa che trova la  rete   alla prima occasione grazie ad  un colpo di testa dello sgusciante Franchi che si incunea tra le maglie della difesa biancoceleste, deviando un tiro d’angolo di Santini. Il Badesse tenta subito di replicare ma Casucci al 16’pt, dopo un pregevole slalom tra i difensori locali, conclude con un  diagonale che fa la barba al palo ed esce sul fondo. Al 29’pr la rete del meritato pareggio del Badesse è opera di Pirone che si impossessa del pallone e appena entrato un area va alla conclusione e batte l’incolpevole Morandi. Il secondo tempo riserva ancora molte emozioni con il Badesse costantemente proteso in attacco alla ricerca del goal vittoria e con la squadra di casa che chiude tutti i varchi e non disdegna di contrattaccare con Franchi, Calosi e Vecchi tra i più pericolosi.  Le occasioni migliori  sono comunque dei biancocelesti che sono andati alla conclusione in diverse circostanze   colpendo anche due pali  con Pirone al 10’st e con Crocetti al 38’st. Gara veloce e ben interpretata da tutti i protagonisti con il Badesse che, per il gioco sviluppato,  avrebbe meritato di conquistare l’intera posta in palio ma onore anche al Porta Romana che ha saputo arginare con caparbietà le folate offensive dei senesi.

Rignanese-Fortis Juventus 2-0
RIGNANESE: Vestri, Ranieri, Guidotti, Cioce, Canali, Privitera, Renieri, Merola, Fofi, Serinelli, Ignesti. A disp.: Ferrari, Giannantonio, Montaguti, Sensitivi, Piazza, Sagnini, Molinu, Tozzi, Fioravanti. All.: Nenciarini
FORTIS JUVENTUS: Becchi, Olivieri, Mannarini, Barbero, Calzolai, Gurioli, Ammannati, Serotti, Betti, Innocenti, Donattini. A disp.: Bado, Galgano, Fontani, Fedele, Sozzi, Cassai, Campagna, Guidotti, Fusi M. All.: Fusi
RETI: 10′st Renieri, 23′st Cioce

Signa-Colligiana 1-2
SIGNA: Cappelli, Gabrielli, Capochiani, Dainelli, Franzoni, Alicontri, Bartolozzi, Bizzeti, Sordi, Marrani, Tomberli. A disp.: Alari, Casalini, Ficarra, Ammannati, Shabanaj, Rosi, Gambini, Coppola. All.: Cristiani
COLLIGIANA: Valoriani, Stampa, Pisaneschi, Broccoli, Saitta, Milianti, Biagi E., Marangon, Granito, Aperuta, Dosso. A disp.: Rossi, De Marco, Bouhamed, Conti, Crisci, Vittorini, Ciappi. All.: Deri
RETI: 19′pt e 12′st Aperuta, 22′st Marrani

Zenith Audax-Baldaccio Bruni 3-1
ZENITH AUDAX: Brunelli, Melani, Perugi, Saccenti, Benvenuti, Facchini (44′st Baldi), Cirasella (45′st Martines), Lenzini, Sow Papa, Abdija, Manganiello (31′st Silva Reis). A disp.: Montenegro, Maretto, Piras, Ferraro. All.: Bellini
BALDACCIO BRUNI: Giorni G., Cherasu (40′st Adreani), Fabbri, Aquilini, Angiolucci, Zurli, Alomar, Torzoni, Goretti (29′st Battistini), Quadroni, Rufini. A disp.: Viroli, Rosati, Panicucci, Terzi, Barbini. All.: Chiarini
RETI: 25′pt Abdija, 7′st Manganiello, 26′st Cirasella, 30′st Rufini
NOTE: Ammoniti Perugi, Saccenti, Cherasu, Aquilini

Riposa: Antella

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Eccellenza
631 views

Lascia un commento