È stata davvero una gran bella esperienza quella del portacolori della Pallacanestro Don Bosco Ivan Onojaife agli Europei Under 16, terminati ieri (18 agosto) ad Udine. Il lungo rossoblu è stato protagonista della splendida cavalcata degli uomini dell’icona Gregor Fucka, terminata con una splendida medaglia di bronzo, grazie alla vittoria sulla Russia, per 73-68, nella finale per il terzo e quarto posto.
Una partita nella quale Ivan ha messo a segno 6 punti e conquistato altrettanti rimbalzi, facendo registrare un lodevole 15 di valutazione. L’atleta rossoblu era stato fondamentale anche nella partita precedente, regalando con una sua stoppata la vittoria nella sfida con la Grecia, nella quale gli azzurri erano stati superlativi nel recuperare agli ellenici uno svantaggio di 21 punti, determinante per l’accesso alla semifinale con la Francia.
Un europeo davvero da incorniciare per Ivan, sempre protagonista nelle partite degli azzurri, ma anche per l’altro rappresentante della Pallacanestro Don Bosco, Gregor Kuuba, con la casacca dell’Estonia. Per lui 158 minuti complessivi, ben 22,5 di media, con il top degli 11 punti infilati nella sfida contro la “big” Francia, poi finalista del torneo. Complessivamente il giovane virgulto rossoblu è sceso sul parquet in tutte le 6 partite disputate dalla sua nazionale, realizzando complessivamente 31 punti, catturando 26 rimbalzi e smazzando 8 assist.
Ad Ivan e Gregor i complimenti per le ottime prestazioni di tutto lo staff, tecnico e societario

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Basket giovanile
181 views

Lascia un commento