Pisa – Pistoiese 0-1
PISA: Bennardi, Arnesi, Masoni, Celestre, Casarosa, Bacci, Gronchi, Gabbriellini, Vivace, Lorenzi, Bartoli, Masini, Mazzoni, Traversa, Dessi, Romano, Niccolini, Acquas
PISTOIESE: Tognaccini, Congiu, Cappelli, Damiani, Fè, Innocenti, Maestrelli, Paolucci, Pillon, Giusti, Baragli, Buzzegoli, Califano, Gaffarelli, Mantice, Nocentini, Piombanti, Talenti
Seconda giornata del campionato under 13 professionisti e al Centro Sportivo Zara di Pisa si affrontano il Pisa e la Pistoiese. Le due squadre arrivano a questa gara con umori completamente opposti: i nerazzuri padroni di casa, infatti, nel precedente week end hanno vinto il derby contro i cugini del Livorno, proprio in casa della squadra labronica; la Pistoiese ha invece perso il derby contro i “fratelli” della Pistoiese C.
Ne è venuta fuori una bella partita, corretta, ben diretta dall’arbitro, ma giocata a ritmi elevati da entrambe le squadre. Primo tempo (concluso 0-0), sostanzialmente equlibrato, con il Pisa che ha provato a scardinare la difesa arancione con continue verticalizzazini, ma con scarso successo, e la Pistoiese che si è difesa molto bene e ha provato a sfruttare la velocità dei propri ragazzi con ottime ripartenze. Da segnalare un gol annullato agli ospiti, per un fuorigioco correttamente rilevato dal direttore di gara.
Nel secondo tempo è il Pisa che prova a fare la partita, con una costruzione manovrata e una ricerca del gioco in ampiezza, per sfruttare la velocità dei propri esterni. Ma la difesa della Pistoiese, forse ancora più attenta rispetto a quella del primo tempo, ha concesso solo qualche tiro dalla distanza, ben controllato dal proprio portiere. Tuttavia in questa seconda frazione (anche questa finita 0-0), la Pistoiese non è mai riuscita a creare pericoli ai padroni di casa, e al fischio di fine tempo, c’era probabilmente un po’ di rammarico nella file pisane per non essere riusciti a concretizzare il netto possesso palla.
Musica completamente diversa nel terzo e ultimo tempo (finito col punteggio di 1-0 per gli ospiti), dove fin da subito si è notata una Pistoiese più determinata e solida: molto bene il reparto difensivo che ha concesso veramente poco agli avanti del Pisa; qualità e quantità per quanto riguarda il centrocampo arancione che ha recuperato e rigiocato senza fretta decine di palloni.
Così, dopo aver fallito due situazioni di contropiede a metà del tempo Cappelli siglava i gol vittoria con molta freddezza, sfruttando al meglio un perfetto assist di Talenti. La Pistoiese, dopo il gol, ha continuato a giocare e ha cercato la rete del raddoppio, cercando di chiudere l’incontro sfruttando il momentaneo choc del Pisa. Negli ultimi cinque minuti si è rivisto nuovamente il Pisa, che ha provato di raggiungere il pareggio con un forcing finale, abbastanza disordinato ma che ha chiuso nella propria metà campo gli ospiti. Nonostante due punizioni da ottima posizione calciate nei minuti di recupero, il risultato non è però cambiato e la Pistoiese ha portato a casa una sofferta vittoria.

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

Categoria: Esordienti
789 views

Lascia un commento