La quarta giornata del campionato di Terza di Massa Carrara si è aperta, come di consueto, con l’atteso anticipo sul sintetico della nuova Renella. Sfida tra i locali dell’Fc Montignoso e la Tirrenia Marina che finisce con il pareggio per 2–2.  Nel sabato di campionato regolare i valligiani dello Zeri conservano il primato rimandando battuto tra le proprie mura il Fosdinovo, portando a quattro i successi consecutivi. Alle spalle non demorde il Cerreto che rifila cinque gol all’Academy Montignoso rimanendo in scia, ma inviando un forte segnale alla capolista.
A ridosso avanzano piano i lucchesi della Montagna che strappa un pareggio in casa del Versilia, un punto anche per l’Fc Montignoso di mister Enrico Mori, prima domina il match contro la Tirrenia Marina poi cede nel finale per il rocambolesco 2-2.
Le tre vittorie in trasferta sono ad opera delle due lunigianesi Mulazzo nel derby a Pallerone e i giallo neri a Remola contro il San Vitale che bagnano così la stagione. Colpisce anche lo Spartak di Paolo Ulivi sul campo dei Rangers Soliera, successo che proietta i biancorossi al terzo posto. Iniziamo l’analisi della giornata con la conferma del team di Fabiano Centofanti. La squadra leader sotto una pioggia battente liquida la pratica Fosdinovo ancora con una prestazione di rilievo, con i sigilli del solito bomber Alessandro Giannotti, imitato da Toninelli e Manganelli consolidando il reparto offensivo con 13 centri all’attivo.
Al successo dalla capoclassifica rispondono i blucerchiati del Cerreto con cinque gol. In evidenza la nuova coppia del gol Balloni-Conti fatta di esperienza e bravura. Apre la cinquina Tommy Balloni. Dopo la prodezza in Coppa firma una doppietta che spiana il successo sull’Academy con i punti di Conti, Albano e Manfredi. L’accreditato club di mister Paolo Bertelloni ha iniziato a prendere confidenza con il torneo che in questo inizio di stagione rispecchia le previsioni estive: Vallizeri, Spartak e Montagna Seravezzina sembrano partiti con il piede giusto, mentre è attesa nei piani alti la nuova Fc Montignoso per dare quella competitività in più al campionato.
L’anticipo del venerdi ha visto la compagine di Enrico Mori dominare e portarsi sul doppio vantaggio, per poi, nella seconda parte del match, subire il ritorno del team di Davide Giusti, apparso inizialmente sulle gambe dopo le fatiche di Coppa in settimana. Alle reti di Mancini e Rustighi ha risposto nel finale il talentuoso Braian Kumanaku che rimediava la sconfitta con una preziosa doppietta personale.
Hanno colto il loro primo successo le cugine della Lunigiana Mulazzo e Villafranchese. I rossoblu di mister Fabio Giovannacci espugnano il “Lombardi” di Pallerone con il classico risultato all’inglese, dove i locali sono scesi in campo con una formazione ridotta all’osso causa i molti infortunati e assenti vari, priva di cambi all’altezza. I gol sono di Baldassini nel finale del primo tempo e raddoppio del subentrato Greco allo scadere. Vittoria che è di buon auspicio per i ross blu di Mulazzo, formazione scesa dalla Seconda, rimodellata in estate per per obiettivi ben diversi, non può restare nelle parti basse della classifica. L’interessante torneo ate attende i mulazzesi come protagonisti.
La “sorella” Villafranchese dopo un inizio di campionato tormentato, fatto di un solo pareggio e sconfitte assai pesanti, rompe il ghiaccio andando a prendersi i tre punti in casa di un buon San Vitale Candia, al termine di una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Apre le marcature Bregasi su calcio di rigore, rispondono i massesi con Contadini e nel finale Luca Caroli su punizione porta avanti i compagni. Gli attacchi senza sosta dei locali con i due Bongiorni, De Melo, Sarno e Donadel non sono andati a buon fine e consegnano il primo sorriso ai giallo neri di Villafranca. Colpaccio con una buona prestazione è quello dello Spartak Apuane in alta Lunigiana contro i Rangers Soliera. Sulla falsa riga della prestazione in coppa il team di mister Paolo Ulivi mette a referto la seconda vittoria stagionale, la prima in esterna. Tre punti a Gassano frutto dei sigilli di Guadagni, Magnani e Turba. I lunigianesi avevano pareggiato momentaneamente con Signanini allo scadere della prima frazione. Infine pareggio esterno della Montagna Seravezzina nel derby contro il Versilia. Al gol lampo di Mattei rispondevano gli ospiti (privi del bomber Federico Tarabella) dopo mezzora di gioco con Lucchesi G. Nella ripresa la strapaesana versililiese terminava senza particolari emozioni come era finito il primo tempo.

I risultati
Fc Montignoso-Tirrenia Marina 2-2
Cerreto-Academy M.M. 5-1
Palleronese-Mulazzo 0-2
Rangers Soliera Spartak Apuane 1-3
San Vitale Candia-Villafranchese 1-2
Vallizeri-Fosdinovo 3-0
Versilia-Montagna Seravezzina 1-1
Ha riposato Azzurra

Classifica: Vallizeri 12, Cerreto 10, Spartak Apuane 8, Montagna Seravezzina 7, Fc.Montignoso 6, Ranger Soliera 5, Palleronese 4, Tirrenia Marina 4, Mulazzo 4,Academy M.M. 3, San Vitale Candia 3,Fosdinovo 2, , Versilia 1, Azzurra 0.

Prossimo turno (sabato 26 ottobre): Fosdinovo-San Vitale, Academy M.M.-Vallizeri, Montagna Seravezzina-Rangers Soliera, Mulazzo-Versilia Calcio, Spartak Apuane-Fc Montignoso 2019, Tirrenia-Cerreto, Villafranchese-Azzurra. Riposa: Palleronese

I tabellini
Fc Montignoso-Tirrenia M. 2-2
FC MONTIGNOSO: De Maria, Bellè, Nicoletti, Tognocchi, Aldovardi, Pucci, Rustighi, Antonioli, Mancini, Manfredi, Borsalino. A disp.: Toncelli, Rocca, Ricci, Mori, Bugliani, Filkigheddu, Martines, Giorgini. All. Mori
TIRRENIA MARINA: De Nardi, Del Freo, Zvaglia, Lofrese, Lucchesi, Tarantino, Morelli, Vita, Giorgieri, Kumanaku, Lucchi. A disp.: Colle, Fialdini, Rufrano, Biagini, Neri, Tongiani, Dell’Amico. All. Giusti
ARBITRO: Particelli di Carrara
RETI: 9’ Mancini, 24’ Rustighi, 73’ Kumanaku, 83’ Kumanaku

Cerreto-Academy M.M. 5-1
CERRETO: Rebellino, Poli, Del Giudice, Gassani, Albano, Rubino, Raffaelli, Manfredi, Balloni, Conti, Aliboni. A disp.: Farina, Baldi, Gabrielli, Francini. All. Bertelloni
ACADEMY MASSA MONTIGNOSO: Belloni, Ledda, Orlacchio, Coppa, Manfredi E., Mosti, Antompaoli, Bertonelli, Masini, Borghini, Mengaroni. A disp.: Imelli, Della Piana, Giorgieri, De Santis, Guadagnucci, Sagramoni. All. Montaresi
ARBITRO: Puvia di Carrara
RETI: 14’ Balloni, 28’ Balloni, 32’ Albano, 46’ Conti, 77’ Masini, 88’ Manfredi

Palleronese-Mulazzo 0-2
PALLERONESE: Madonna, Leka R., Franchetti, Mastrini, Maraffetti, Sisti, Amendola(72’ Sartini), Diouf, Leka L., Moisè, Oligeri. A disp. Massour, Seidi. All. Preti
MULAZZO: Della Bartolomea, Belli, Luccini (46’ Ribolla), Bergamaschi, Franchini, Bianchi, Castellotti E. (68’ Greco), Cham, Ferrara (71’ Uberti), Bregasi (87′ Luppi), Baldassini. A disp. Ferrari, Del Rio, Boggi, Tamagna, Castellotti A. All. Giovannacci
ARBITRO: Baranga di Carrara
RETI: 40’ Baldassini, 90’ Greco
NOTE: Espulso all’85’ Oligeri per doppia ammonizione

San Vitale Candia-Villafranchese 1-2
SAN VITALE CANDIA: Tonarelli, Gallia, Deda, Fazzi (46’ Bongiorni D.), Finelli, Poli Mariano, Donadel, Sarno, Bongiorni N., Contadini (76’ Damiano), Monti (55’ De Melo). A disp. Goracci, Carlesi, Ricci.
VILLAFRANCHESE: Negrari, Mariani, Cervara, Caroli R., Venuti (36’ Antoniotti), Giubbani, Caroli L., Trevisan, Bregasi, Chelotti, Mandaliti. A disp.: Trapani, Bartolini, Botti, Gabrielli N., Gabrielli T., Petriccioli. All.: Albareni
ARBITRO: Benedetti di Carrara
RETI: 41’rig. Bregasi A., 59’Contadini, 75’ Caroli L.

Vallizeri-Fosdinovo 3-0
VALLIZERI: Brunotti, Kadiu, Drago, Lastrucci, Coppola, Essahraoui Imad, Giannotti, Essahraoui Jamal, Guye Pape, Manganelli, Toninelli. A disp.: Castelletti, Conti A., Chiesa, Conti N., Baratta, Fontana, Pelliccia, Ricci, Zuccarelli. All.: Centofanti
FOSDINOVO: Zeni, Aquaro, Nouhass, Donazza, Castelli, Stelitano, Della Croce, Di Benedetto, Cafa Luigi, Cantoni, Fusani. A disp. Morotti, Baldoni. All. Baldoni M.
ARBITRO: Bombarda di Carrara
RETI: 16’ Giannotti, 34’ Toninelli, 49’ Manganelli

Versilia-Montagna Seravezzina 1-1
VERSILIA: Riccioli, Tonetti A., Antonucci, Tedeschi, Tonetti N., Rossi, Celi, Mattei, Moschetti, Dini, Bascherini. Santini, Barattini, Salvatori, Bazzichi, Silicani, Maremmani, Nicoletti, Frediani. All. Maganzi
MONTAGNA SERAVEZZINA: Bertoni, Tovani, Fiaschi (Bazzichi), Lucchesi G., Bacci, Giannecchini, Pellegrini (Pellizzarri), Lucchesi D., Berti (Sacchelli), Moscardini. All. Paolini
ARBITRO: Marsili di Viareggio
RETI: 1’ Mattei, 35’ Lucchesi

Rangers Soliera-Spartak Apuane 1-3
RANGERS SOLIERA: Fornesi (40’ Serafini), Argenti M., Goeders, Rossi, Mandorlini, Bertolotti M., Van Asselt, Moscatelli, Cosci, Mazzoni (80’ Lorenzani), Signanini (70’ Contarino). A disp, Maraglia, Argenti D., Micheli, Bertolotti D., Lombardi. All. Bambini/Velazquez
SPARTAK APUANE: De Vita , Canciello, Bernacca N., Marinoi, Daldini (91’ Alibani), Marchini (62’ Bertaccini), Bianchi, Ulivi T., Guadagni (65’ Turba), Tassinari (28’ Baldoni), Magnani (76’ Galizia). A disp. Cervetti, Tongiani.
ARBITRO: Sergiampietri di Carrara
RETI: 42’ Guadagni, 46’ Signanini, 76’ Magnani, 92’ Turba

Per inviare comunicati stampa, informazioni, tabellini e commenti delle gare, foto, richieste di preventivi sui servizi forniti o altro 346.6194740 (Whatsapp) o info@dilettantitoscana.it

460 views

Lascia un commento