Elon Musk afferma di aver trovato un nuovo CEO di Twitter

11 maggio (Reuters) – Elon Musk ha dichiarato giovedì di aver trovato un nuovo amministratore delegato per Twitter, senza nominare la persona che diventerà il chief technology officer della piattaforma di social media nelle prossime settimane.

“Sono entusiasta di annunciare che abbiamo assunto un nuovo CEO per X/Twitter. Inizierà tra circa 6 settimane!”, ha detto Musk in un tweet.

Musk non ha precedentemente menzionato alcun potenziale candidato e non è chiaro chi abbia nominato come suo successore, sebbene Blind, un’app di messaggistica anonima per i lavoratori della tecnologia, sia stata piena di speculazioni.

L’ex CEO di YouTube Susan Wojcicki, l’ex CEO di Yahoo Marissa Mayer e Shivonne Gillis, un alto dirigente della startup Neuralink di Musk, erano tra i nomi discussi a Blind, secondo un ex dipendente che ha visto i commenti.

Secondo Jason Benowitz, senior portfolio manager di CI Roosevelt, potrebbero essere nominati anche altri alti dirigenti donne delle società di Musk, come il capo di SpaceX Quinn Shotwell e il capo di Tesla Inc (TSLA.O) Robin Denholm.

Musk ha detto che diventerà anche presidente esecutivo di Twitter, con il ruolo di CTO che sovrintende a prodotti, software e sysops.

Giovedì le azioni Tesla hanno chiuso in rialzo del 2,1% e gli analisti hanno affermato che l’annuncio ha contribuito ad alleviare le preoccupazioni di alcuni investitori sull’impegno aggressivo di Musk su Twitter.

Le azioni del produttore di veicoli elettrici hanno subito un duro colpo dopo che Musk ha rilevato Twitter a ottobre e gli investitori hanno affermato che la mossa potrebbe allungare il miliardario.

“L’ancora della barca chiamata Twitter è stata allentata dalle caviglie di Musk. Ora può dedicare più tempo alla creazione di valore in Tesla”, ha affermato Craig Irwin, analista di Roth MKM.

READ  8BitDo ha annunciato Xbox Arcade Stick il 30 giugno per $ 119,99.

In un sondaggio su Twitter lanciato da Musk a dicembre, il 57,5% degli utenti ha votato per le sue dimissioni dalla carica di CEO della piattaforma di social media.

“Mi dimetterò da CEO non appena troverò qualcuno abbastanza stupido da accettare il lavoro!” Musk aveva detto allora.

Le prime due settimane del miliardario come nuovo proprietario di Twitter in ottobre sono state contrassegnate da rapidi cambiamenti. Ha rapidamente licenziato il precedente CEO di Twitter, Barak Agarwal, e altri alti dirigenti, e poi ha licenziato metà del personale a novembre.

Musk, un libertario della libertà di parola, ha affermato di aver preso il controllo di Twitter per evitare che diventi una camera di risonanza dell’odio e della divisione.

Ha anche detto che avrebbe “sconfiggi” i bot spam sulla piattaforma, una parte fondamentale della sua battaglia con il consiglio di amministrazione di Twitter nel botta e risposta per l’acquisto della società da 44 miliardi di dollari.

Segnalazione di Juby Babu a Bangalore; Montaggio di Shaunak Dasgupta

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *